Stellantis: parte Free2Move e Solutions per svolta elettrico

Stellantis: parte Free2Move e Solutions per svolta elettrico
di Ansa

(ANSA) - TORINO, 04 MAG - Free2Move eSolutions, la joint venture tra Stellantis ed Engie Eps nata per guidare la transizione alla mobilità elettrica, è operativa. Dopo il closing dell'operazione si è svolto il primo consiglio di amministrazione della società guidata da Carlalberto Guglielminotti (proveniente da Engie Eps e Young Global Leader 2020 del World Economic Forum) e dal ceo Roberto Di Stefano, proveniente da Stellantis. Fanno parte del cda anche Brigitte Courtehoux (ceo di Free2Move Brand e membro del Global Executive Committee di Stellantis) e Davide Mele (Deputy Chief Operating Officer Enlarged Europe) di Stellantis, con Luigi Michi (precedentemente Head of Strategy and System Operation in Terna e Executive Vice President in Enel) e Giovanni Ravina (Chief Innovation Officer) che rappresenta Engie Eps. Dall'impianto Vehicle-to-Grid (V2G) di Mirafiori, a Torino, rappresentativo della collaborazione che lega dal 2017 prima Fca (e quindi Stellantis) con Engie Eps, Guglielminotti e Di Stefano hanno annunciato l'avvio dell'attività della nuova società, creata per accelerare la diffusione della mobilità elettrica, completando il portafoglio di prodotti di Free2Move con una serie di offerte al 100 per cento dedicate all'e-mobility. I prodotti eFast consentiranno la ricarica rapida - fino a 100 chilometri in meno di 30 minuti - coniugando innovazione tecnologica e sostenibilità utilizzando second-life-battery provenienti dal settore automobilistico: sono la soluzione ideale per stazioni di servizio, hotel, edifici commerciali e piccole flotte di veicoli elettrici. (ANSA).