Tiscali.it
SEGUICI

Prisma Tech acquisisce la maggioranza di We Wear

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Padova, 19 feb. (askanews) - Prisma Tech, azienda system integrator italiana specializzata in soluzioni software e hardware all'avanguardia per la digitalizzazione 3D, ha acquistato la maggioranza di H2020 da Federico Chiorino e Antonio Carbonelli. Questi ultimi, insieme a Fabio Albizzati, ideatore del progetto, hanno fondato la holding che detiene il 78% di We Wear. Ma di cosa si tratta? Ce lo spiega Fabio Albizzati, insieme ad Alberto Rossato e Giuseppe Donanzan. "We Wear offre soluzioni di virtual fitting tra cui un servizio di raccomandazione delle taglie - ha detto Fabio Albizzati, Amministratore Delegato di We Wear - che permette ai nostri clienti di indicare al consumatore la taglia corretta di un prodotto con un elevato livello di precisone. Inoltre abbiamo un servizio di virtual try-on che permette ai consumatori di provare virtualmente i capi di abbigliamento sulla loro rappresentazione digitale; ed anche servizi specifici di configurazione per prodotti personalizzabili e su misura.

I nostri servizi sono resi possibili grazie ad un processo avanzato di digitalizzazione del consumatore che permette di creare un gemello digitale della persona. Utilizziamo tecnologie di body scanning e tecnologie di elaborazioni di immagini e video che possono essere integrate dai nostri clienti nel loro punto vendita sia in store che online". Attraverso questa tecnologia il consumatore potrà generare un avatar digitale su cui provare i capi d'abbigliamento in negozio o direttamente dallo smartphone."La nostra strategia commerciale prevede prima di tutto lo sviluppo del mercato italiano - ha detto Alberto Rossato, Responsabile Commerciale di Prisma Tech - per poi passare a quello Americano ed Europeo. Grazie alle soluzioni We Wear possiamo offrire ai nostri clienti una soluzione completa che parte dalla progettazione 3D ed arriva fino al canale delle vendite. La nostra soluzione verrà presentata in anteprima al Virtual Fashion Summit di Prisma Tech". Ha poi parlato Giuseppe Donanzan, CEO di Prisma Tech: "Sono orgoglioso di poter annunciare che We Wear è entrata nella famiglia Prisma Tech, vorrei ringraziare tutti i soci che in questi anni hanno finanziato la ricerca e sviluppo e vorrei dare un caloroso benvenuto a Fabio Albizzati ed a tutto il suo team che ha contribuito allo sviluppo di una tecnologia che è best in class. Grazie a quest'applicazione i clienti della moda di Prisma Tech potranno utilizzare i digital twin creati nei reparti di ricerca e sviluppo per poter affrontare con sostenibilità tutti i processi di vendita". "Abbiamo ritenuto fondamentale garantire a We Wear uno sviluppo futuro di successo, motivo per cui abbiamo deciso di passare il testimone a Prisma Tech che ci ha convinti essere il partner ideale per garantire la continuità aziendale" hanno affermato Chiorino e Carbonelli.Grazie, quindi, all'esperienza di Prisma Tech nella digitalizzazione 3D e la novità proposta da We Wear, si punta ad avere un impatto economico e ambientale sul mondo fashion.

di Askanews   
I più recenti
Salvini: sì a autovelox salvavita ma stop a nuova tassa lavoratori
Salvini: sì a autovelox salvavita ma stop a nuova tassa lavoratori
Caradonna (FerrovieNord): Non dobbiamo cancellare la nostra storia
Caradonna (FerrovieNord): Non dobbiamo cancellare la nostra storia
Il ruolo delle pavimentazioni urbane sul clima
Il ruolo delle pavimentazioni urbane sul clima
Lo spread tra Btp e Bund si stringe a 127,9 punti
Lo spread tra Btp e Bund si stringe a 127,9 punti
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...