Tiscali.it
SEGUICI

Precompilata al via, da lunedì pomeriggio l'invio

di Ansa   
Precompilata al via, da lunedì pomeriggio l'invio

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Parte la stagione delle dichiarazione dei redditi. Si apre ufficialmente lunedì pomeriggio il canale diretto con l'Agenzia delle Entrate per l'invio della dichiarazione dei redditi precompilata 2024 relativa al periodo d'imposta 2023. Il modello precompilato, che era già possibile visionare dal 30 aprile, può essere accettato, modificato o integrato rispetto alla versione messa a punto dall'amministrazione fiscale. Ci sarà tempo per farlo da lunedì nel pomeriggio fino al 30 settembre per il '730' o fino al 15 ottobre nel caso si utilizzi il 'Redditi'. Come sempre quello con la dichiarazione è l'appuntamento fiscale più importante dell'anno. Gli ultimi dati dell'Agenzia delle Entrate indicano che dal 30 aprile al 17 maggio, ad accedere direttamente alla fase di consultazione sono stati circa 3 milioni e 900mila di contribuenti.

Ci sono poi i dati inseriti: sono circa 1 miliardo e 300 milioni quelli ricevuti dal fisco e pre-caricati nelle dichiarazioni 2024. Nella 'top five', che l'Agenzia delle Entrate ricorda con una infografica sul suo canale Whatsapp, ci sono come sempre le spese sanitarie (oltre 1 miliardo di documenti fiscali), i premi assicurativi (98 milioni di dati), le certificazioni uniche di dipendenti e autonomi (75 milioni), i bonifici per ristrutturazioni (10 milioni) e gli interessi sui mutui (9 milioni). Quest'anno, poi, sono previste importanti novità. Da precompilata la dichiarazione diventa anche semplificata, più immediata e fruibile, senza più quadri, codici e righe, ma divisa in semplici sezioni, come 'casa' o 'famiglia'. La modalità ordinaria utilizzata per la precompilata fino allo scorso anno rimane disponibile, ma i contribuenti potranno optare per quella semplificata visualizzando i dati (sia quelli utilizzati che non) all'interno di un'interfaccia semplice da navigare anche grazie alla presenza di termini di uso comune che indicano in modo chiaro le sezioni in cui sono presenti dati da confermare o modificare: "casa e altre proprietà", "famiglia", "lavoro", "altri redditi", "spese sostenute". Una volta che le informazioni fiscali saranno confermate o modificate e successivamente validate, saranno riportate in automatico all'interno del modello. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Manageritalia, Marco Ballarè è il nuovo presidente
Manageritalia, Marco Ballarè è il nuovo presidente
Concordato preventivo biennale, come funziona? Si parte dal 15 giugno
Concordato preventivo biennale, come funziona? Si parte dal 15 giugno
In 10 anni +50% riparazioni su auto per eventi meteo estremi
In 10 anni +50% riparazioni su auto per eventi meteo estremi
Periti auto, in 3 anni raddoppiato costo polizze per danni meteo
Periti auto, in 3 anni raddoppiato costo polizze per danni meteo
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...