Pnrr, Giovannini: ce la dobbiamo fare e ce la faremo a realizzarlo

Pnrr, Giovannini: ce la dobbiamo fare e ce la faremo a realizzarlo
di Askanews

Roma, 18 mag. (askanews) - "Realizzare il Pnrr? Ce la dobbiamo fare e ce la faremo". Questo il messaggio lanciato dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, intervenuto per dare avvio alla seconda giornata dei lavori del 65esimo Congresso degli Ingegneri Italiani intitolato "Next"."Ce la faremo - ha aggiunto Giovannini - perché all'interno del Pnrr abbiamo inserito opere che riteniamo realizzabili entro il 2026. Poi perché, a parte il discorso delle semplificazioni, abbiamo a disposizione diversi strumenti da attivare. Infine, perché il Paese ormai ha capito che per realizzare le opere servono risorse umane competenti, ad esempio gli ingegneri, che una volta portate all'interno della Pubblica Amministrazione resteranno a disposizione. Va bene la digitalizzazione delle procedure, ma le risorse umane restano la componente principale e dobbiamo accertarci che siano competenti".Sulla questione della governance del Pnrr Giovannini ha detto: "non mi preoccupa la governance. Il tema vero è chi fa che cosa e soprattutto quando. Serve un grande cambiamento nella gestione dei processi che devono diventare rapidi".