Musk aumenta a 33,5 mld quota personale versata per acquisto Twitter

Musk aumenta a 33,5 mld quota personale versata per acquisto Twitter
di Askanews

Roma, 26 mag. (askanews) - Elon Musk ha portato a 33,5 miliardi di dollari l'importo versato direttamente dall'imprenditore e dai suoi partner per l'acquisizione di Twitter, abbassando ulteriormente l'importo preso in prestito dalle banche.L'amministratore delegato di Tesla, che inizialmente aveva sottoscritto 25,5 miliardi di prestiti, li ha ridotti a 13 miliardi di dollari, secondo un documento registrato mercoledì dall'autorità americana dei mercati (SEC), che alleggerisce notevolmente il suo carico finanziario.Il prezzo dell'acquisizione, accettato a fine aprile dal consiglio di amministrazione è stato di 44 miliardi di dollari, di cui quasi 20 miliardi provengono dalla fortuna personale di Elon Musk. Per fare ciò, aveva già venduto azioni Tesla per un valore di 8,5 miliardi di dollari.