Messina,su Generali mancati presupposti

Messina,su Generali mancati presupposti
di Ansa

(ANSA) - NEW YORK, 3 MAR - "Nessun passo indietro, non c'erano i presupposti": così l'ad di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, torna sulla vicenda Generali, sottolineando come in ora la priorità principale del gruppo bancario sia la crescita interna, fronte sul quale "c'è un potenziale enorme per diventare un player ancora più forte". "Abbiamo esaminato il dossier - ha spiegato Messina a New York dove è stato premiato a New York dalla Foreign Policy Association, nel corso dell'annuale Financial Services Dinner.- e abbiamo deciso che non era coerente coi nostri standard. Si tratta di un approccio trasparente molto apprezzato dagli investitori internazionali".