Tiscali.it
SEGUICI

Marzotto chiude il 2023 con ricavi per quasi 400 milioni

di Ansa   
Marzotto chiude il 2023 con ricavi per quasi 400 milioni

(ANSA) - MILANO, 22 APR - Marzotto ha chiuso il 2023 con ricavi netti consolidati in crescita del 7,7% a 398 milioni di euro, poco sotto quota 400 milioni. Il margine operativo lordo è stato di 55 milioni, il risultato operativo di 40,5 milioni e quello netto di 24,2 milioni contro i precedenti 17. In crescita da 83,5 a 85,5 milioni la posizione finanziaria netta. Sono i risultati diffusi a seguito del perfezionamento del passaggio di controllo a favore della famiglia Favrin annunciato lo scorso 4 marzo. In base agli accordi la famiglia dell'amministratore delegato di Marzotto ha infatti acquisito tramite Faber Five il controllo totale di Trenora, di cui possedeva già il 40% circa.

Quest'ultima a sua volta possiede il 52,2% di Wizard, che è titolare del 100% di Marzotto. Faber Five ha rilevato la totalità delle quote detenute da manifatture Internazionali in Trenora, pari a circa il 40%. Il rimanente 20% di Trenora è stato invece ceduto a Faber Five da Vittorio Marzotto e famiglia a seguito dell'avvenuto esercizio del diritto di co-vendita previsto dallo statuto societario. "L'operazione - commenta l'amministratore delegato di Marzotto Davide Favrin - è ispirata dalla volontà di voler garantire continuità alle attività di rinnovamento e rilancio del gruppo intraprese in questi ultimi anni". "L'azienda, colpita dalla crisi legata alla pandemia e dalle successive crisi sociopolitiche - spiega - ha saputo reagire con forza, evolvere, ed affrontare efficacemente una fase di grande cambiamento". Favrin esprime poi la sua "personale gratitudine a tutti i dipendenti del gruppo che hanno reso possibile il raggiungimento di questi ottimi risultati". "La passione e la professionalità di tutti - conclude - stanno attivamente contribuendo alla costruzione della Marzotto del futuro". (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Amazon, per il 51% lavoratori italiani formazione utile per preparare rispetto a tradizionali lauree
Amazon, per il 51% lavoratori italiani formazione utile per preparare rispetto a tradizionali lauree
Borsa: l'Europa peggiora con Wall Street, Milano -2,2%
Borsa: l'Europa peggiora con Wall Street, Milano -2,2%
Il cda della Luiss nomina Paolo Boccardelli nuovo rettore
Il cda della Luiss nomina Paolo Boccardelli nuovo rettore
L’andamento del segmento non residenziale
L’andamento del segmento non residenziale
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...