Lo scatto della Svizzera, economisti alzano stime Pil 2018 a +2,9%

Lo scatto della Svizzera, economisti alzano stime Pil 2018 a +2,9%
di Askanews

Roma, 19 set. (askanews) - La Svizzera brilla tra le economie avanzate e il gruppo di esperti indipendenti della Confederazione ha notevolmente rivisto al rialzo le previsioni di crescita economica quest'anno, al 2,9 per cento a fronte del più 2,4 per cento indicato nelle stime precedenti. Lo riporta il governo svizzero con una nota. "La buona situazione economica internazionale fa fiorire il commercio estero e gli investimenti delle imprese. Per il 2019 - si legge - è attesa sempre una solida crescita del Pil del 2%"."I rischi negativi", aggiunge tuttavia la relazione degli esperti ellenici "prevalgono in modo netto su quelli positivi minacciando la congiuntura internazionale".