Tiscali.it
SEGUICI

Lagarde sulle spese Ue: 800 mld l'anno su CO2, 75 mld difesa

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Ghent (Belgio), 23 feb. (askanews) - Nell'Unione europea bisogna reperire 800 miliardi di euro l'anno da qui al 2031 per centrare gli obiettivi sulla riduzione delle emissioni fissati per il 2040 (-90%). Altri 75 miliardi di euro l'anno vanno reperiti se si vuole raggiungere la soglia del 2% di spese in difesa concordate in ambito Nato. Tutto questo mentre ogni anno si assiste a un deflusso netto di fondi pari a 250 miliardi di euro, l'8% del Pil che va "verso il resto del mondo e prevalentemente verso gli Usa.

Questa la "lista della spesa" che la presidente della Bce, Christine Lagarde ha elencato per illustrare per quale motivo servirebbe una Unione dei mercati dei capitali, nel suo intervento iniziale alla conferenza stampa al termine dell'Eurogruppo informale a Gand, in Belgio.Nelle discussioni di oggi "il mio contributo si è limitato a due categorie di cose. Primo - ha detto - sottolineare l'urgenza della questione, sulla base del fatto che il tetto lo sistemi quando c'è il sole, non quando c'è la tempesta"."La seconda categoria si può riassumere in numeri e ne menzionerò 3. 800 miliardi all'anno per raggiungere gli impegni sulle emissisoni. 75 miliardi all'anno necessari se tutti i paesi attuano l'impegno del 2% di spese in Difesa presi a livello Nato. Terzo, 250 miliardi l'anno, l'8% del Pil di deflusso finanziario netto che va verso il resto del mondo e prevalentemente gli Usa. A parte questo abbiamo avuto un'ottima discussione", ha concluso.

di Askanews   

I più recenti

Valean, 'fiduciosa in chiusura positiva di Ita-Lufthansa'
Valean, 'fiduciosa in chiusura positiva di Ita-Lufthansa'
Santori, portiamo il Made in Italy in tour anche all'estero
Santori, portiamo il Made in Italy in tour anche all'estero
Blue Economy, Frijia (FdI): Italia ancora indietro su regolamentazione, colmare gap
Blue Economy, Frijia (FdI): Italia ancora indietro su regolamentazione, colmare gap
Blue Economy, Giampieri (Assoporti): Problematica Suez ha aumentato passeggeri croceristici in Mediterraneo
Blue Economy, Giampieri (Assoporti): Problematica Suez ha aumentato passeggeri croceristici in Mediterraneo

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...