Intesa SP, Messina: non vedo opportunità aggregazioni in Europa

Codice da incorporare:
di Askanews

Torino, 14 gen. (askanews) - "Intesa Sanpaolo non cambierà nome in nessun modo e nel 2020 non vedo delle opportunità fuori da questo Paese che possano essere colte. Io credo che il percorso di concentrazione nel settore bancario europeo sarà un percorso che richiederà molto più tempo, perché per fare sinergie, che sono il presupposto per le aggregazioni, ancora la regolamentazione europea non consente di avere le stesse regole dappertutto". Lo ha detto Carlo Messina, Consigliere delegato e CEO di Intesa Sanpaolo, a margine della presentazione a Torino della nuova sede delle Gallerie d Italia. Poi Messina ha parlato anche di nuove assunzioni: "Nell'ambito assicurativo - ha concluso il CEO - noi stiamo già facendo assunzioni e tutto il potenziamento delle assunzioni avverrà qui, a Torino e potremmo arrivare a quasi 500 persone assunte sul territorio".