Intesa SanPaolo, Messina: in Italia "fortissimi elementi ripresa"

Intesa SanPaolo, Messina: in Italia 'fortissimi elementi ripresa'
di Askanews

Washington, 7 ott. (askanews) - Nell'economia italiana ci sono "fortissimi" elementi di ripresa. Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa SanPaolo, prima banca del Paese non ha dubbi: "La nostra visione - afferma da Washington, dove sta partecipando agli incontri annuali del Fmondo Monetario Internazionale - è quella di un Paese che sta crescendo" e c'è un chiaro "trend di rafforzamento della crescita".Il giudizio del banchiere prende spunto da elementi puntuali. Nei primi 9 mesi dell'anno, segnala, gli impieghi erogati dall'istituto all'economia tricolore hanno toccato i 34 miliardi, con un incremento di 5 miliardi (+15%). Stessi segnali dalla dinamica dei crediti deteriorati: quelli di nuova formazione sono scesi ai livelli anteriori alla crisi mentre anche lo stock dei crediti in sofferenza accumulati "sta cominciando a scendere".Dinamiche rese possibili da un modello di business che privilegia il wealth management, che con le sue commissioni oramai genera il 50% degli utili dell'istituto, rispetto al margine d'interesse, che in un ambiente a tassi vicini allo zero oramai può essere sfruttato poco dalle banche.