Tiscali.it
SEGUICI

In Trentino Alto Adige nascerà una Cassa Rurale regionale

di Ansa   
In Trentino Alto Adige nascerà una Cassa Rurale regionale

(ANSA) - TRENTO, 08 FEB - In Trentino Alto Adige nascerà una Cassa Rurale a connotazione territoriale regionale, la più grande per dimensioni, caratterizzata da una forte presenza nelle valli percorse dal fiume Adige, da Merano a Rovereto, e nel territorio dell'Alta Val di Non, ambiti geografici strategici per l'economia regionale. I consigli di amministrazione di Cassa Rurale Novella ed Alta Anaunia e Cassa di Trento (frutto della fusione di tante piccole Casse, 17, nel corso del tempo) hanno infatti condiviso il comune interesse ad avviare un processo di aggregazione finalizzato a dare vita ad una nuova banca di credito cooperativo.

Con la fusione si consoliderà il ruolo di Cassa più importante del Trentino, prima per dimensione e connotazione territoriale regionale e seconda del Gruppo bancario nazionale Ccb. Il nuovo istituto avrà un patrimonio netto di 321 milioni di euro, 406 dipendenti, 32.539 soci, 53 filiali e 7.374 milioni di massa amministrata. Per il presidente di Cassa di Trento Giorgio Fracalossi, "la Valle dell'Adige e l'Alta Valle di Non rappresentano, per il Trentino, un asse fondamentale nella costruzione di rapporti significativi con le vicine e dinamiche comunità altoatesine. Attraverso questo progetto le attuali due Casse Rurali daranno vita ad un'unica realtà di credito cooperativo che andrà a servire un territorio centrale nella nostra regione, fortemente mitteleuropeo come formazione culturale, sensibilità sociale e focus di interesse, ancora più aperto alle opportunità di sviluppo che la capillare presenza della nuova Cassa sull'asse Nord-Sud del nostro territorio potrà garantire". Il presidente di Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia Roberto Graziadei precisa: "Si tratta di un'irripetibile occasione per coagulare attorno ad un progetto di banca territoriale e di comunità, di cui c'è ancora forte bisogno, questi due importanti territori con positive ricadute per soci e clienti". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Per Gerrit Marx è un ritorno in Cnh, rinviato l'Investor Day
Per Gerrit Marx è un ritorno in Cnh, rinviato l'Investor Day
Giorgetti, Ue è cambiata, priorità è rafforzare l'impresa
Giorgetti, Ue è cambiata, priorità è rafforzare l'impresa
Cannucce e palloncini green, arriva il credito d'imposta
Cannucce e palloncini green, arriva il credito d'imposta
Ricorso a Tar contro gli apparecchi di filtraggio dell'acqua
Ricorso a Tar contro gli apparecchi di filtraggio dell'acqua

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...