Ilva, Bentivogli (Fim): non accetteremo esuberi e licenziamenti

Ilva, Bentivogli (Fim): non accetteremo esuberi e licenziamenti
di Askanews

Roma, 11 apr. (askanews) - "Non accetteremo nè esuberi nè licenziamenti". Lo ha detto il leader della Fim, Marco Bentivogli, al termine dell'incontro sull'Ilva presso il ministero dello Sviluppo economico. Bentivogli ha chiesto soluzioni occupazionali che garantiscano tutti i lavoratori."I lavoratori - ha aggiunto - devono mantenere tutte le condizioni attuali in termini di anzianità aziendale, in termini di professionalità e soprattutto in termini retributivi, sia per quello che riguarda il contratto nazionale sia per quello che riguarda la salvaguardia di ciò che prendono attraverso il contratto di secondo livello". Insomma "le condizioni per i lavoratori devono rimanere invariate", ha osservato.Il prossimo incontro, quello del 13 aprile, sarà "più tecnico e riguarderà la contrattazione di secondo livello". Poi si affronteranno il nodo dell'occupazione, il piano ambientale e la questione degli investimenti.