Tiscali.it
SEGUICI

Fotografia, Terna proclama 5 vincitori 'premio Driving Energy'

di Adnkronos   
Fotografia, Terna proclama 5 vincitori 'premio Driving Energy'

Roma, 27 set. (Adnkronos) - Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, ha proclamato i vincitori della seconda edizione del 'Premio Driving Energy – Fotografia Contemporanea', il concorso gratuito, aperto a tutti i fotografi in Italia, finalizzato alla promozione e allo sviluppo culturale del Paese e dei nuovi talenti del settore. Migliori interpreti del tema del Premio di quest’anno, 'Elogio dell’equilibrio', una cinquina di autori a prevalenza femminile: Dione Roach per il Premio Senior, Martina Zanin per il Premio Giovane, Beatrice Aiello (Ied - Istituto Europeo di Design, Roma) per la Menzione Accademia. A loro si aggiungono Antonio Vacirca, che si aggiudica il Premio Amatori, e Lorenzo Pipi, la cui opera è risultata la più votata dalle persone di Terna, oltre 5.600, la ‘giuria più grande d’Italia’. Le opere vincitrici e finaliste sono da oggi in mostra presso Palazzo Esposizioni Roma e visitabili, con accesso gratuito, fino a domenica 15 ottobre.

Un premo fotografico, quello di Terna, che sta crescendo sempre di più come lo dimostrano i dati che sono stati illustrati oggi in occasione della proclamazione dei vincitori. Alla seconda edizione del 'Premio Driving Energy - Fotografia Contemporanea' hanno partecipato oltre 2.800 persone, dai 19 agli 89 anni, provenienti da 107 province e di tutte le 20 regioni italiane. "I notevoli risultati del Premio 2023 - sottolinea il presidente di Terna, Igor De Biasio - confermano la bontà della scelta di Terna di promuovere un progetto culturale a beneficio del Paese. Quantità e qualità della partecipazione sono espressione di un chiaro messaggio: la volontà di lavorare tutti insieme per la fotografia italiana contemporanea, e di farlo con impegno, passione e creatività. E con quella dose di coraggio di cui c’è sempre bisogno".

Per Terna, spiega, "la cultura è un asset nazionale ma anche un valore economico. L'Italia è un simbolo culturale nel mondo e quindi per Terna investire nella cultura è una scelta naturale anche perché si contribuisce in questo modo a far crescere l'economia". La cultura, aggiunge De Biasio, "è la più bella forma di energia rinnovabile e anche questa va messa in rete. E' il modo di fare di Terna: mettere in rete, collegare e creare un circolo virtuoso. La fotografia ha bisogno di sostegno per ritrovare una sua centralità ed è quello che sta facendo Terna".

Mai come oggi, sottolinea Giuseppina Di Foggia, amministratore delegato e Direttore Generale di Terna, "è importante che cittadini e famiglie sappiano che dietro l’energia che usano ogni giorno c’è Terna, con il suo ruolo guida nella transizione energetica. Il Premio Driving Energy è uno strumento importante in questo senso: ci aiuta a far conoscere, bene, ciò che facciamo. E lo fa rispettando criteri e valori che guidano le nostre attività, anche nel settore della cultura".

Il Premio di Terna, sottolinea Marco Delogu, Curatore del Premio e Presidente di Palaexpo, "sta diventando sempre più importante e un 'turning point' nella vita dei fotografi. La fotografia va sostenuta come fa Terna e incoraggiata per recuperare la sua centralità nelle arti. Siamo alla tappa conclusiva della seconda edizione del Premio: i risultati raggiunti, non le nostre opinioni personali, ci confermano che il progetto ha centrato i suoi obiettivi. Il Premio Driving Energy è senza dubbio un appuntamento importante e riconosciuto nel settore e un punto di riferimento per l’intera comunità dei fotografi in Italia", spiega Delogu che ha ricordato Andrea Purgatori, il giornalista scomparso il 19 luglio 2023 e che era membro della giuria: "Un uomo che è stato molto importante sia per quanto riguarda la cultura e che il giornalismo italiano". Il figlio, Edoardo Purgatori, presente alla cerimonia, ha ricordato il padre: "Il tema del premio 'Elogio dell'equilibrio, un dialogo tra le arti' me lo ricorda. Ci ha cresciuto incoraggiandoci a trovare un equilibrio tra anima-cuore e mente. E' stata la bussola che ci ha lasciato. Andrea Purgatori è stato sempre alla ricerca della verità e nella sua carriera ha camminato come un equilibrista, spesso da solo. Un tragitto che ha effettuato non per sé stesso ma per chi cerca la verità".

Anche l'assessore ai Lavori pubblici e alle Infrastrutture del Comune di Roma, Ornella Segnalini ha ricordato Andrea Purgatori e ha insistito sull'importanza del Premio. "Una bella iniziativa che sta crescendo come lo dimostrano i 2.800 partecipanti di quest'anno". Anche l'assessore alla Cultura, Pari opportunità e politiche giovanili e della Famiglia della Regione Lazio, Simona Renata Baldassarre ha espresso soddisfazione per il Premio: "E' bello partecipare a questo evento che ci ricorda il potere dell'arte della cultura che sono un motore per arrivare dapertutto".

Le 5 opere vincitrici del Premio 2023, che si aggiudicano premi per complessivi 29.000 euro, e le altre 36 finaliste, sono state valutate dal Curatore, Marco Delogu, e dalla Giuria, di alto profilo tecnico e artistico, presieduta da Lorenza Bravetta, curatrice del settore Fotografia, cinema e nuovi media presso La Triennale di Milano, supportati dal Comitato di Presidenza del Premio, composto da Igor De Biasio e Giuseppina Di Foggia, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di Terna. La Governance del Premio ha visto quest’anno al lavoro anche il Comitato d’Onore composto dai cinque vincitori del Premio 2022 (Paolo Ventura, Gaia Renis, Mohamed Keita, Eva Frapiccini e Andrea Botto), che ha valutato, con la Giuria, i lavori degli studenti per assegnare la Menzione Accademia.

La mostra del Premio 2023, realizzata in collaborazione con Azienda Speciale Palaexpo, viene quest’anno declinata nell’universo digitale in tre versioni, al fine di aumentare i punti di accesso e le modalità di fruizione delle opere: Metaverso, nuova app gratuita Pde (Premio Driving Energy) e virtual tour, accessibile dal sito ufficiale del Premio https://premiodrivingenergy.terna.it/. Le opere selezionate sono pubblicate anche nel volume fotografico 'Driving Energy', declinato come catalogo ufficiale del Premio.

di Adnkronos   
I più recenti
Borsa: Europa apre contrastata dopo addio Biden, Parigi +0,52%
Borsa: Europa apre contrastata dopo addio Biden, Parigi +0,52%
Borsa: Asia debole, Cina taglia tassi ma non basta, Tokyo -1,16%
Borsa: Asia debole, Cina taglia tassi ma non basta, Tokyo -1,16%
Dollaro in calo dopo ritiro candidatura Biden, euro a 1,0887
Dollaro in calo dopo ritiro candidatura Biden, euro a 1,0887
Il gas naturale apre in calo sotto i 32 euro al Ttf di Amsterdam
Il gas naturale apre in calo sotto i 32 euro al Ttf di Amsterdam
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...