Tiscali.it
SEGUICI

Fitto, 'con revisione Pnrr liberate importanti risorse'

di Ansa   
Fitto, 'con revisione Pnrr liberate importanti risorse'

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - "Con la revisione il Governo ha liberato importanti risorse che risulteranno strategiche per la crescita strutturale del Paese, attraverso provvedimenti finalizzati allo sviluppo del sistema produttivo e a garantire una alta qualità della spesa". Così il ministro Raffaele Fitto commentando la fine delle otto sessioni di lavoro della Cabina di regia Pnrr, da lui convocata e presieduta con all'ordine del giorno la revisione del Piano italiano, con l'integrazione del nuovo Capitolo REPowerEU, approvata nei giorni scorsi dalla Commissione europea.

Gli incontri, suddivisi per 8 singoli tavoli settoriali di lavoro, ricorda una nota, hanno visto alternarsi i rappresentanti degli enti locali e di tutte le organizzazioni di categoria. Al centro l'illustrazione delle linee guida del nuovo PNRR, e l'importante lavoro svolto per dare impulso alla crescita economica e per la modernizzazione del Paese, attraverso sette nuove riforme, di cui cinque relative alla missione REPowerEU. Nel corso dei tavoli istituzionali, il Ministro Fitto ha ripercorso le tappe della revisione, e della strategia seguita per coordinare il PNRR al fondo complementare, alle risorse delle politiche di coesione e del fondo di sviluppo e coesione. "I risultati finora ottenuti - ha concluso Fitto- confermano la validità del percorso intrapreso e del metodo di lavoro adottato. E per questo esprimo grande soddisfazione, e il ringraziamento per la collaborazione da parte di tutti"- Nei prossimi giorni il confronto con i soggetti attuatori continuerà a livello tecnico, per definire le modalità e i termini per assicurare la realizzazione di tutti gli interventi avviati. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Il 52% di donne fra pensionati, agli uomini assegni più pesanti
Il 52% di donne fra pensionati, agli uomini assegni più pesanti
Risale la fiducia dei consumatori nell'eurozona a febbraio
Risale la fiducia dei consumatori nell'eurozona a febbraio
Mase, giro d'Italia per scoprire le vomunità rinnovabili
Mase, giro d'Italia per scoprire le vomunità rinnovabili
Assist di Deutsche Bank al Mef, chi vuole Mps faccia presto
Assist di Deutsche Bank al Mef, chi vuole Mps faccia presto

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...