Tiscali.it
SEGUICI

Ficcanterri (Icon): al Botticelli le prime suite-spa di Firenze

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Firenze, 5 giu. (askanews) - I segnali più che positivi registrati con gli arrivi e le prenotazioni per la stagione 2023 consentono di proseguire con fiducia sul piano di investimenti su strutture e personale, già avviato, e che punta a un ulteriore rafforzamento delle attività alberghiere del gruppo, soprattutto nella fascia alta del lusso. Con questa valutazione Federico Ficcanterri, socio con il cugino Riccardo di Icon Collection - società del gruppo imprenditoriale Ficcanterri che gestiste le strutture alberghiere The Sense Experience Resort, Park Hotel Marinetta, Antico Podere San Francesco, Borgo Verde e Hotel Botticelli, tutte in Toscana - guarda con ottimismo all'andamento del mercato e agli impegni di crescita presi per il gruppo. "La stagione è partita molto bene nelle prenotazioni sia da gennaio e febbraio sia in marzo. Siamo a budget, e i nostri budget sono sempre molto impegnativi, con un ricavo medio importante che sta crescendo: perciò la stagione la riteniamo e la valutiamo positiva - dice Federico Ficcanterri, socio di Icon Collection - Gli americani stanno tornando, lo vediamo soprattutto a Firenze dove abbiamo l'Hotel Botticelli, e poi al The Sense.

Mancano un po' gli svizzeri nel mese di luglio. Le strutture stanno crescendo sia di prezzo ma anche in qualità percepita dal cliente. I fatturati crescono ma crescono in parallelo anche gli investimenti da fare sia verso il personale sia verso le strutture. Perciò crediamo che il 2023 sarà un'annata molto positiva".Ultimo ingresso in Icon Collection è l'Hotel Botticelli, indirizzo di pregio del centro storico di Firenze acquisito per 5 milioni, e ora al centro di un radicale piano di ristrutturazione per altri 5 milioni, che attraverso la riprogettazione delle camere e la creazione di una ristorazione gourmet verrà riposizionato sul mercato. "Andrà nel lusso: l'albergo verrà sventrato per dare possibilità di ampliare le camere e farle molto più grandi creando delle suite-spa - aggiunge Ficcanterri - Credo che saremo in grado di offrire le prime suite-spa nella città di Firenze".Ma quello sul Botticelli. - che con la riqualificazione edilizia punta anche alla certificazione LEED di livello Gold e WELL livello Silver - non è l'unico intervento programmato per le strutture del gruppo. "Per quanto riguarda la crescita delle strutture esistenti, nell'Antico Podere San Francesco a novembre entro l'anno dovremmo partire con altri 30 unità abitative per poi, l'anno prossimo, farne altre 11 per arrivare un totale di 76; con due tipi di ristorazione una gourmet e una più light; e poi realizzeremo una piccola spa - prosegue Ficcanterri - Il Park Hotel Marinetta entro la fine dell'anno affronterà un restyling importante perché lo vogliamo portare allo stesso valore del The Sense, perciò avremo 5 Stelle anche per il Park Hotel Marinetta".Altro ambito di investimento è quello sui collaboratori, indicati come pilastri fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi imprenditoriali del gruppo. "E' un percorso che abbiamo iniziato da anni, avviato con l'inserimento di un coach che abbiamo avuto per cinque anni, cinque giorni alla settimana, a disposizione sia della proprietà sia di tutti i nostri collaboratori; fino arrivare quest'anno avere un ufficio HR con quattro persone e un HR Senior - conclude Federico Ficcanterri - Abbiamo migliorato quest'anno anche i benefit a favore dei collaboratori e siamo arrivati a realizzare al Park Hotel Marinetta un primo tentativo di asilo per i figli dei dipendenti".In prospettiva, a valle degli investimenti sulle attività alberghiere, il gruppo Ficcanterri punta poi a unificare tutte le strutture ricettive sotto un unico brand: "The Sense Experience Collection".

di Askanews   
I più recenti
Caregiver figura centrale, serve welfare personalizzato che metta la persona al centro
Caregiver figura centrale, serve welfare personalizzato che metta la persona al centro
Welfare generativo e 2.0, visioni per l’Italia
Welfare generativo e 2.0, visioni per l’Italia
Work life balance, a che punto sono le aziende in Italia?
Work life balance, a che punto sono le aziende in Italia?
Borsa: Milano chiude positiva con Iveco, Moncler in testa
Borsa: Milano chiude positiva con Iveco, Moncler in testa
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...