Fed, Wsj: Trump critica in privato i rialzi dei tassi

Fed, Wsj: Trump critica in privato i rialzi dei tassi
di Askanews

New York, 20 ago. (askanews) - Il presidente americano, Donald Trump, è tornato a lamentarsi del fatto che la Federal Reserve sta alzando i tassi. Il suo timore è che così facendo l'espansione economica da lui sognata possa fermarsi.Stando a una ricostruzione del Wall Street Journal, il leader Usa ha espresso privatamente il suo disappunto venerdì scorso durante una raccolta fondi organizzata nello Stato di New York. Trump si era già lamentato della rotta dei tassi in Usa a luglio durante un'intervista a Cnbc ma nel corso della campagna elettorale del 2016 aveva accusato la Fed di Janet Yellen di tenere i tassi bassi per favorire l'allora amministrazione di Barack Obama.