Tiscali.it
SEGUICI

Failoni (Trento): per il turismo trentino la vera sfida è la mobilità

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Milano, 24 mag. (askanews) - "Credo che legata al patrimonio dell'Unesco e ai nostri siti ci sia la più grande sfida, quella della della mobilità: abbiamo tutte piccole valli, abbiamo tante difficoltà, stiamo lavorando ormai da più di un anno per trovare dei sistemi per far capire a chi arriva da noi che ha questo grande privilegio, quello di poter dimenticare l'utilizzo dell'automobile. Questa è forse una delle sfide più grandi che dobbiamo portare avanti in questi anni. Ci stiamo lavorando, abbiamo anche un'autonomia molto importante, anche decisionale, anche legislativa e questa la dobbiamo anche meritare.

Io dico sempre, non è abbastanza averla, bisogna anche meritarsela ed è per questo che abbiamo capito perfettamente che cos'è l'Unesco per noi: le Dolomiti e la biosfera anche prima di questo riconoscimento. Però questo riconoscimento - e i dati sono chiarissimi - ci ha fatto capire che soprattutto a livello internazionale, perché a livello internazionale c'è forse una sensibilità maggiore che in Italia sul patrimonio dell'Unesco, per noi è un'altra straordinaria opportunità: perché per riuscire ad allungare le stagioni, a fare in modo che anche il problema del personale diventi un problema diciamo meno forte come oggi è, riuscendo a garantire un periodo di lavoro maggiore, dobbiamo andare ad aggredire questi mercati internazionali e soprattutto extra europei, e Questo è uno dei sistemi che utilizziamo". Lo ha detto Roberto Failoni, assessore a commercio, turismo e foreste della Provincia autonoma di Trento durante il panel "Patrimonio Unesco, beni immateriali e ricadute sul territorio" al festival dell'Economia di Trento.

di Askanews   
I più recenti
Calderone, 'numeri Eurostat ci incoraggiano, andare avanti'
Calderone, 'numeri Eurostat ci incoraggiano, andare avanti'
Gioielli personalizzati, è boom fra i trentenni
Gioielli personalizzati, è boom fra i trentenni
Famiglia dell'allieva Cc suicida, sistema gerarchico malato
Famiglia dell'allieva Cc suicida, sistema gerarchico malato
Domani 4 ore di sciopero dei controllori di volo a Orio al Serio
Domani 4 ore di sciopero dei controllori di volo a Orio al Serio
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...