Covid: Bonomi, i sindacati hanno fatto un grande errore

Covid: Bonomi, i sindacati hanno fatto un grande errore
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "Sono rimasto colpito di fronte alla possibilità di sedersi a un tavolo e dare una via al Paese" e non averlo fatto, alla possibilità di "rispondere alle due grandi incognite: la salute e le riforme. Abbiamo fallito e mi ci metto anche io anche ma i sindacati hanno fatto un grande errore. Potevamo costruire quello che i nostri padri hanno fatto con la polio, non abbiamo tempo da perdere". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, intervenendo ad un convegno al Meeting di Cl in corso a Rimini. "Sono molto preoccupato. Temo che in autunno l'azione del governo venga fermata e non ce lo possiamo permettere - ha affermato Bonomi - abbiamo davanti due passaggi importanti: le amministrative in grandi città e dal 3 agosto il semestre bianco. I distinguo dei partiti sono già iniziati. Sono molto preoccupato che l'azione del governo sulle riforme sia rallentata da una maggioranza eterogenea". Poi sulla sicurezza sul lavoro: "Nonostante i numeri dicano che non c'è stato un picco" nelle morti sul lavoro, "anche un solo morto non possiamo accettarlo. Si possono istituire in ogni azienda delle commissioni paritetiche sui temi della sicurezza. Io - spiega - devo sapere ex ante se un sistema di sicurezza su un macchinario è stato disattivato. Sono pronto domani mattina a firmare sulla partecipazione dei dipendenti alla sicurezza". Inoltre sul Green pass: "Non abbiamo tempo da perdere, non possiamo aspettare la legge. Abbiamo fatto l'accordo sul protocollo della sicurezza nel momento più difficile del Paese, modifichiamo il protocollo e facciamo subito l'introduzione". (ANSA).