"Close the Gap", la campagna di Coop per la parità di genere

'Close the Gap', la campagna di Coop per la parità di genere
di Askanews

Milano, 25 feb. (askanews) - Coop lancia la campagna "Close the Gap- riduciamo le differenze", una campagna fatta di azioni e impegni concreti per promuovere la parità di genere femminile e combattere le disparità. La campagna è stata presentata attraverso un evento virtuale, con Marco Pedroni (Presidente Coop Italia e Ancc-Coop) e Maura Latini AD Coop Italia. Insieme a loro Azzurra Rinaldi, economista, Università Unitelma Sapienza, Silvia De Dea e Agnese Zappalà tra le fondatrici di "Onde Rosa", un collettivo di giovani donne che si batte contro la tampon tax e per i diritti delle donne.Tra le prime azioni, l'adesione alla petizione "Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso" promossa dall'associazione "Onde Rosa" per tagliare l'Iva sugli assorbenti. Dal 6 al 13 marzo tutti gli assorbenti a scaffale saranno venduti alle Coop come se l'aliquota Iva fosse ridotta al 4% e ci sarà una special edition degli assorbenti "Vivi Verde Coop".Quello della disparità di genere è "un problema sistemico, non femminile. Un doppio spreco perchè la componente femminile in Italia è la più popolosa (51%) e la più istruita", ha spiegato Azzurra Rinaldi.Secondo il Global Gender Gap Index sui temi dell'equità di genere il nostro Paese figura al 76esimo posto tra i 153 censiti e al 17esimo sui 20 dell'Europa Occidentale (peggio di noi solo Grecia, Malta e Cipro). La pandemia ha solo aggravato una situazione già di per sé non invidiabile. L'ultimo dato Istat riferisce che dei 101.000 posti di lavoro persi a dicembre scorso 99.000 erano femminili e lo stesso smartworking visto dal lato delle donne ha in molti casi contribuito ad aumentare il loro carico di lavoro.Coop, che è un grande datore di lavoro femminile (il 70% dei suoi 55.000 dipendenti è donna), ha deciso di dar vita alla campagna "Close the Gap- riduciamo le differenze" avviando progetti interni, coinvolgendo i fornitori di prodotto a marchio e lanciando una call to action a vantaggio di soci e consumatori. (segue)