Tiscali.it
SEGUICI

Cingolani: transizione ecologica sfida imponente, c'è poco tempo

di Askanews   
Cingolani: transizione ecologica sfida imponente, c'è poco tempo

Roma, 26 feb. (askanews) - Il consiglio dei ministri "ha decretato la nascita del Mite, il ministero della transizione ecologica, e parte quel percorso di costruzione che vede il governo intero impegnato nella realizzazione di questa nuova visione". Lo afferma il ministro Roberto Cingolani, secondo cui "è una sfida imponente e tutto il governo è impegnato a lavorare per portarla a termine. Abbiamo davanti a noi poco tempo per vincerla, ce lo dicono i dati scientifici sui cambiamenti climatici".

"Tutte le politiche afferenti a questo obiettivo primario - spiega il ministro - faranno riferimento al Mite: quella energetica, delle emissioni, lo sviluppo sostenibile, la mobilità green, le politiche di contrasto ai cambiamenti climatici. Senza dimenticare la mission storica del ministero: la valorizzazione dell'ambiente, del territorio e dell'ecosistema, la conservazione delle aree naturali protette e della biodiversità, l'economia circolare, le bonifiche, la difesa del territorio e la lotta ai danni ambientali"."Infine - aggiunge Cingolani - voglio porre l'accento sul nuovo acronimo del ministero: Mite. La mitezza è la virtù perduta che va recuperata e che indica il modo in cui intendiamo operare: puntare sulla forza degli argomenti e sulla consapevolezza della sfida ambientale e sociale, confrontandosi con grande apertura, avendo a cuore le future generazioni".Glv.

di Askanews   

I più recenti

Apple vuole abbandonare il progetto sull'auto elettrica (Bloomberg)
Apple vuole abbandonare il progetto sull'auto elettrica (Bloomberg)
Criptoasset in rally, Bitcoin supera 57.000 dollari a top 2 anni
Criptoasset in rally, Bitcoin supera 57.000 dollari a top 2 anni
Un mese da casaro per conoscere i segreti dell'Emmentaler svizzero Dop
Un mese da casaro per conoscere i segreti dell'Emmentaler svizzero Dop
Idrogeno verde: come accelerare la transizione energetica
Idrogeno verde: come accelerare la transizione energetica

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...