Cina reagisce a dazi Usa e sui cambi yuan cade a minimo 5 mesi

Cina reagisce a dazi Usa e sui cambi yuan cade a minimo 5 mesi
di Askanews

Roma, 13 mag. (askanews) - Non solo dazi. La rappresaglia della Cina nella disputa commerciale con gli Usa sembra passare anche da grandi manovre sul mercato dei cambi, con lo yuan che è brutalmente precipitato ai minimi dallo scorso 20 dicembre. Oggi i deprezzamenti della divisa cinese, chiamata anche renminbi, hanno subito una pesante accelerazione, ma si protraggono da alcune sedute e a 6,91 yuan il dollaro è ai massimi da oltre 5 mesi.L'ultimo minimo della divisa cinese risale al 5 novembre, quando il dollaro sfiorò 7 yuan livello al quale secondo alcuni osservatori la Banca centrale interviene per impedire altri deprezzamenti.