Borsa Milano rallenta con Eni e Atlantia

Borsa Milano rallenta con Eni e Atlantia
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 12 SET - Prosegue in rialzo la seduta della Borsa di Milano, anche se il Ftse Mib rallenta a +0,27% appesantito da Atlantia che cede l'1,39% e Ferragamo che lascia il 2,11 per cento. Prosegue debole Eni (-0,75%). Moncler cede lo 0,59% scontando le incertezze che i manager, durante il roadshow, hanno presentato agli analisti. "Ci aspettiamo che lo spending cinese nel suo complesso abbia rallentato significativamente in Agosto per i disordini a Hong Kong e in misura minore per la debolezza del Renminbi" commenta Equita. Sempre sugli scudi invece Pirelli (+2,28%) dopo l'ok del cda a Camfin (che attualmente detiene il 10,96% di Pirelli) a comprare fino a un massimo del 5% del capitale "ritenendo che gli attuali prezzi di borsa non riflettano i fondamentali e il potenziale di crescita della società". Bene Leonardo (+1,4%) che ha siglato un primo accordo per collaborare sul Combat Air System Tempest, anche se gli effetti saranno eventualmente diluiti nel tempo(il Tempest è previsto che diventi operativo dal 2035).