Borsa: Milano peggiora con le banche e cede l'1,1%

Borsa: Milano peggiora con le banche e cede l'1,1%
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - La Borsa di Milano (-1,1%) peggiora rispetto all'avvio di seduta, in linea con gli altri listini del Vecchio continente. A Piazza Affari pesano le banche mentre sono in rialzo i titoli legati al petrolio. Lo spread tra Btp e Bund sale a 133 punti base, con il rendimento del decennale italiano all'1,308%. In fondo al listino Banca Generali (-2,2%) e Prysmian (-2,5%). Tra gli istituti di credito sono in flessione Banco Bpm (-1,9%), Bper (-1,2%), Intesa (-1,3%), Unicredit (-0,3%), Mps (-1%). In rosso Generali (-0,5%), nel giorno del consiglio d'amministrazione. Male Tim (-1,8%), nel giorno della riunione per le linee guida del nuovo piano industriale, e Atlantia (-1%). Seduta difficile anche per Moncler (-2,4%), con gli altri titoli del lusso Cucinelli (-3%), Ferragamo (-1,6%) e Tods (-3,1%). Procedono in terreno positivo Eni (+0,3%) e Tenaris (+0,8%), mentre è in calo Saipem (-0,6%). (ANSA).