Borsa: Milano nervosa a cavallo parità, effetto conti su Tim

Borsa: Milano nervosa a cavallo parità, effetto conti su Tim
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Piazza Affari appare nervosa, oscillando continuamente a cavallo della parità, con lo spread in rialzo sopra quota 96 punti base. Prosegue la corsa di Tim (+7,6% a 0,41 euro), dopo i conti e il piano strategico al 2023. Acquisti anche su Inwit (+2,65%&), Unicredit (+2%), Mediolanum (+1,51%) e Tenaris (+1,45%), con il greggio nuovamente in rialzo (Wti +0,3% a 61,84 dollari), che favorisce anche Eni (+0,35%). Positiva Stellantis (+1,5%), il cui amministratore delegato Carlos Tavares incontra i sindacati a Torino per illustrare i piani produttivi. Seguono Unipol (+1,35%) e Leonardo (+1%) in attesa di novità sull'Ipo di Drs. Attesa per i conti di A2a (+0,63%) previsti per oggi e di Saipem (+0,35%) in arrivo domani. Prese di beneficio su Atlantia (-0,68%) dopo il rally delle ultime sedute in attesa della proposta di Cdp, Blackstone e Macquarie per Aspi. In rialzo Astm (+0,39% a 25,64 euro), che si riporta sopra ai 25,6 euro per azione previsti dall'Opa di Gavio e Ardian. Debole Snam (-1,2%) mentre tra i titoli a minor capitalizzazione corre Cattolica (+8,72%). (ANSA).