Borsa: Europa tiene dopo Lagarde su tassi Bce, Milano +1,2%

Borsa: Europa tiene dopo Lagarde su tassi Bce, Milano +1,2%
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 28 GIU - Si confermano in rialzo le principali borse europee dopo l'annuncio della presidente della Bce Christine Lagarde su un approccio "graduale ma determinato" al rialzo dei tassi, che "non va confuso con un rinvio della normalizzazione". Milano, Parigi e Madrid guadagnano oltre l'1,2%, seguite da Londra (+1,1%) e Francoforte (+0,7%). In calo ma meno delle stime la fiducia dei consumatori in Germania (-27,4 anziché -27,6 punti), sotto le attese invece in Francia (82 punti sui 84 previsti). Positivi i futures Usa in vista di una lunga serie di dati macro, dalle scorte di magazzino al Redbook sul commercio, dai prezzi delle abitazioni alla fiducia dei consumatori e agli indici Fed di Richmond e Dallas. In arrivo in serata le anticipazioni dell'Api sulle scorte settimanali di greggio. Proprio quest'ultimo amplia il rialzo (Wti +1,53% a 111,9 dollari al barile) a differenza del gas (-1,32% a 127,75 euro al MWh ad Amsterdam). Scende a quota 191 punti il differenziale tra Btp e Bund tedeschi, pur con il rendimento annuo italiano in rialzo di 7,2 punti al 3,57%. In luce il comparto petrolifero con Shell (+3%), Bp (+2,9%), TotalEnergies (+2%) ed Eni (+1,95%). Si muovono in rialzo anche i bancari Standard Chartered e Sabadell (+2,35% entrambi), seguiti da Bankinter (+2,2%), SocGen (+2,1%) e Unicredit (+1,9%). Più caute Intesa (+1,2%), Banco Bpm (U+1,11%) e Bper (+0,6%). Deboli i i produttori di microprocessori Stm (-0,16%) e Be (-1,13%), positivi invece gli automobilistici Renault (+5,24%), in attesa della posizione di Nissan sull'alleanza in settembre, e Stellantis (+2,55), che ha annunciato nella vigilia una nuova fabbrica di batterie a Termoli dal 2026. Rialzi per il comparto del lusso sulla scia di un report favorevole degli analisti di Hsbc. Moncler guadagna il 2,25%, Hugo Boss il 4% ed Hermes l'1,93%. (ANSA).