Borsa: Europa scivola in attesa Wall street, Milano -2,5%

Borsa: Europa scivola in attesa Wall street, Milano -2,5%
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 30 GIU - Resta pessima la seduta delle Borse europee in attesa dell'avvio di Wall street, i cui futures sono negativi: Milano, Francoforte e Parigi cedono il 2,5%, con Londra in calo poco sotto i due punti percentuali. Sempre male anche i listini di Mosca che scendono attorno al 5% per il calo del Pil e in particolare per lo scivolone di Gazprom (-24%) sull'assenza di dividendo. In Europa e soprattutto in Piazza Affari invece le perdite maggiori sono sulle banche, dopo che il presidente del consiglio di vigilanza della Bce Enria ha anticipato che Francoforte intende proporre agli istituti di credito un ricalcolo dei dividendi che tenga conto anche di scenari avversi, non escludendo un quadro più critico per inflazione e produzione interna. Con l'allentamento della tensione sui titoli di Stato del Vecchio continente (tasso del Btp a 3,33%) a Milano infatti Unicredit perde il 6% anche sotto i 9 euro, Bper e Mps sempre ai minimi cedono il 5%, con Intesa che scende del 4,5%. Vendite anche su Tim (-4%), mentre prosegue il crollo di Saipem, che vede i diritti sull'aumento in tracollo del 50% a 1,42 e il titolo negativo del 20% a quota 2,62. In tenuta sulla parità Terna, con Snam che sale di un punto percentuale. (ANSA).