Borsa: Europa contrastata, futures Usa in calo, Milano +0,3%

Borsa: Europa contrastata, futures Usa in calo, Milano +0,3%
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 17 AGO - Appaiono contrastate le principali borse europee dopo un avvio in modesto rialzo. Francoforte (-0,1%) e Madrid (-0,15%) sono le peggiori, quasi invariate Londra (-0,01%) e Parigi (-0,04%), in lieve rialzo Milano (Ftse Mib +0,3%). Girano in negativo i futures Usa con i timori di una nuova stretta della Fed sui tassi in vista del Comitato Federale del prossimo 20/21 settembre. Una prima indicazione si potrà avere già in occasione del prossimo simposio di Jackson Hole, tra il 25 e il 26 agosto. Contrastati il greggio (Wti -0,34% a 86,24 dollari al barile) e il gas naturale (+3,14% a 233 euro al MWh ad Amsterdam), mentre l'oro gira in calo (-0,24% a 1.773,52 dollari l'oncia) e l'acciaio (-1,23% a 4.087 dollari la tonnellata) lo riduce. Si stabilizza il dollaro a 1,017 sull'euro, mentre accelera la sterlina a 1,21 biglietti verdi. Poco mossi i petroliferi Shell (-0,1%) e TotalEnergies (-0,05%), più vivaci invece Bp (+0,62%) ed Eni (+0,3%). Fiacchi i produttori di semiconduttori Stm (-0,1%), e Asml (-0,18%), più deboli invece Nordic (-1,42%) e Asm-Osram (-1,57%). Prevalgono le vendite sugli estrattivo-minerari Anglo American (-0,75%) e Rio Tinto (-0,7%). Nel comparto auto si segnalano prese di beneficio su Volvo (-0,37%), contrastate invece Renault (-0,6%) e Stellantis (+0,56%), poco mossa Ferrari (+0,3%). Riparte il comparto del lusso da Moncler e Roichemont (+1,15% entrambe) a Kering (+1%), Hermes (+0,7%) ed Lvmh (+0,65%). Rialzi per i bancari Unicredit (+1,65%), Bbva (+1,1%), Bper (+1%), NatWest (+0,95%) e SocGen (+0,65%). Più caute Intesa (+0,4%), Mps (+0,45%) e Banco Bpm (+0,26%) (ANSA).