Tiscali.it
SEGUICI

"Cerco addetti per la mia azienda: offro oltre 2000 euro al mese ma nessuno risponde"

Lo sfogo di un imprenditore, il barone Vitantonio Colucci, che vuole assumere personale non super specializzato ma non lo trova

TiscaliNews   
'Cerco addetti per la mia azienda: offro oltre 2000 euro al mese ma nessuno risponde'
Il titolare della Plastic Puglia, Vitantonio Colucci (foto Corriere.it)

La sua è un’azienda di 200 dipendenti che vorrebbe assumere altre persone. Ma il titolare della Plastic Puglia (con sede a Monopoli), non trova personale. Eppure promette stipendi fino a 2.200 euro al mese. Il barone Vitantonio Colucci, titolare dell’impresa nata nel 1967 e leader nel settore dell’irrigazione a goccia, offre paghe che partono da 1.600 euro. Ma nessuno risponde. E non si tratta di figure super specializzate. 

Le figure ricercate

“Offriamo un regolare contratto di lavoro, previsto dalla normativa nazionale, ed inserimento immediato, ma nonostante ciò non riusciamo a trovare personale”, dichiara l’imprenditore al Corriere della Sera. Lo stipendio di un autista va dai 1.600 ai 1.700 euro al mese. Ma la paga può arrivare fino a 2.200 euro se ci sono straordinari o trasferte. Stesso discorso e stessi importi per le altre figure professionali richieste che sono meccanici, elettricisti, carpentieri e manovali generici per le operazioni di carico”. Colucci parla di 10 risorse da inserire in azienda. “Siamo alla ricerca prevalentemente di autisti in possesso di patenti C+CQC, disponibili alla mobilità nazionale per trasportare le merci fino al luogo di destinazione. Si tratta di spostarsi specialmente nel Mezzogiorno, si rientra a casa tutte le sere. Tra gli altri compiti ci sono quelli di controllare le operazioni di carico delle merci sul camion, verificare lo stato del carico e compilare i documenti di viaggio, pianificare le operazioni di trasporto e controllare le condizioni del veicolo prima di ogni viaggio, con particolare attenzione alla sicurezza”. 

Azienda modello

La Plastic Puglia viene considerata un’azienda modello. Dà lavoro a 200 persone. “Da noi si trovano tutti bene, sono felici – assicura il fondatore - abbiamo dipendenti in servizio da 40 anni, siamo come una grande famiglia. Dal 2019 il barone Colucci offre un bonus di 6 mila euro ai dipendenti per la nascita dei figli e poi 350 euro al mese fino al compimento del primo anno di età. 

Lo sfogo di Colucci

Il patron dell’azienda se la prende contro il sistema di formazione dei giovani. “Non conosco i motivi precisi di questa situazione, ma evidentemente c’è qualcosa che non funziona. Da una parte ci sono gli imprenditori che offrono lavoro, dall’altra c’è chi lo cerca, ma queste due categorie non si incontrano. Lo Stato dovrebbe attivarsi e fare in modo che ci sia un punto di contatto. Oggi i ragazzi che escono da scuola - continua - non sono preparati per il lavoro. Non serve solo un pezzo di carta, un diploma, serve un documento che ne attesti la loro reale specializzazione in determinati settori”.

TiscaliNews   
I più recenti
Il petrolio chiude in rialzo a New York a 77,68 dollari
Il petrolio chiude in rialzo a New York a 77,68 dollari
Bombardieri (Uil): Su Stellantis chiediamo chiarezza
Bombardieri (Uil): Su Stellantis chiediamo chiarezza
Lavoro, Landini: Il Jobs Act è una grande follia e infatti va tolto
Lavoro, Landini: Il Jobs Act è una grande follia e infatti va tolto
Genova, poggiato primo cassone nuova diga foranea
Genova, poggiato primo cassone nuova diga foranea
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...