Alcoa, Bentivogli (Cisl):gravissima scelta Alcoa,intervenga Renzi

Alcoa, Bentivogli (Cisl):gravissima scelta Alcoa,intervenga Renzi
di Askanews

Roma, 22 ago. (askanews) - Il segretario generale della Fim Cis, Marco Bentivogli, attacca la decisione da parte della multinazionale statunitense Alcoa di iniziare lo smantellamento dello stabilimento di Portovesme in Sardegna."Il comunicato di Alcoa a firma di Rob Bear, vice Presidente delle attività di Transformation, appena emesso è sintomatico della gravità della situazione. In realtà non è assolutamente vero - afferma Bentivogli in una nota - che Alcoa in questi quattro anni dalla chiusura dello smelter, abbia collaborato con il Governo alla ricerca di un nuovo acquirente; Alcoa ha impedito sia la visita dello stabilimento, che la due diligence a qualsiasi nuovo investitore"."È bene - sottolinea l'esponente di Fim Cisl - che il ministro Calenda e il Premier Renzi prendano rapidamente in mano la situazione giunta ormai oltre il limite della disperazione. Il programma annunciato il 3 agosto scorso dal ministro, prevedeva la ricerca di nuovi investitori a fine di questo mese, anche per questo la decisione di Alcoa appena giunta, ancora una volta, non aiuta verso una soluzione positiva"."Chiediamo - conclude Bentivogli - che venga convocata immediatamente Alcoa e si chieda di rettificare la propria posizione, la situazione è già gravissima e in autunno si rischia la disperazione totale con la fine della copertura degli ammortizzatori sociali. Il prossimo incontro è previsto il 5 di settembre al Ministero dello Sviluppo Economico.