Tiscali.it
SEGUICI

Agricoltura nel segno della comunità all'Agri Festival NaturaSì

di Ansa   
Agricoltura nel segno della comunità all'Agri Festival NaturaSì

(ANSA) - MANTOVA, 19 MAG - Un'agricoltura è sana quando si prende cura dell'uomo e della sua salute, con del cibo sano, ma anche della terra e degli animali. È uno dei messaggi al centro della seconda tappa di Agri Festival, promosso da NaturaSì, che si è svolto all'azienda agricola Carpaneta in provincia di Mantova, con 70 ettari di foresta e parco. Una giornata a cui hanno partecipato oltre 1500 persone nel segno della divulgazione scientifica sul cibo biologico e dello stare insieme: protagonisti sono stati i produttori biologici, i laboratori per adulti e bambini, show cooking, musica e passeggiate. L'azienda agricola Carpaneta, "è un esempio virtuoso e un modello di collaborazione pubblico-privato - ha spiegato Fabio Brescacin, presidente NaturaSì -, il pubblico, cioè Regione Lombardia, ha l'obiettivo di salvaguardare i beni e ha avuto la lungimiranza di dare in gestione ai privati questa realtà".

Da giugno 2023 a La Carpaneta è attivo il nuovo negozio, frutto della collaborazione tra Ersaf - l'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste - e la Rete Carpaneta, cui principali partner sono la stessa Ersaf, la società agricola La Decima e NaturaSì, la rete dei negozi biologici. Questa alleanza ha permesso di valorizzare un territorio unico. "L'agricoltura ha un effetto risanatore sul territorio", ha aggiunto Brescacin che ha ricordato nel suo intervento i 100 anni del primo corso di agricoltura biodinamica Koberwitz. Parola chiave è anche comunità "perché la terra ha bisogno di una comunità e viceversa - ha rimarcato -. Il cibo è frutto della comunità e nello stesso tempo l'agricoltore non deve essere solo". Le persone hanno lasciato la terra anni fa per andare nelle città, un cambiamento allora necessario, "ma oggi dobbiamo tornare alla terra - ha concluso - , un atto necessario, dobbiamo recuperare il rapporto con la terra". L'azienda agricola Carpaneta è virtuosa anche per il rispetto degli animali, per il lavoro sulla vacca Frisona, sfruttata e geneticamente modificata per produrre latte, che qui ha ritrovato la sua dignità come ha detto Pio Lago, agricoltore di Rete Carpaneta. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Il tour di Taylor Swift potrebbe far slittare taglio tassi in Gb
Il tour di Taylor Swift potrebbe far slittare taglio tassi in Gb
Domani sciopero dei treni, disagi in vista
Domani sciopero dei treni, disagi in vista
Fabrizio Penna (PNRR-MASE): il vero G7 si fa nei territori
Fabrizio Penna (PNRR-MASE): il vero G7 si fa nei territori
Sbardella (FdI): riuso dei rifiuti è obiettivo importante
Sbardella (FdI): riuso dei rifiuti è obiettivo importante
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...