Tiscali.it
SEGUICI

Agricoltura, Corsi (Syngenta): "Collaborazione pubblico-privato in ricerca importantissima"

di Adnkronos   
Agricoltura, Corsi (Syngenta): 'Collaborazione pubblico-privato in ricerca importantissima'

Mantova, 20 mag. (Adnkronos) - “La collaborazione tra pubblico e privato è importantissima per un’azienda privata come Syngenta. Abbiamo infatti numerose collaborazioni a livello globale con le università e ogni giorno abbiamo nuove opportunità. Ad oggi abbiamo un portafoglio di circa 500 collaborazioni che continuano a aumentare”. Lo spiega Camilla Corsi, responsabile globale ricerca Crop protection Syngenta, a margine del panel 'Ricerca pubblica e privata: un intreccio sempre più indissolubile?', svoltosi nel corso dell’ottava edizione del Mantova Food&Science Festival (17-19 maggio), durante il quale è stata approfondita l’importanza della collaborazione tra enti pubblici e privati in materia di ricerca, in particolare per lo sviluppo di nuove tecnologie da immettere sul mercato, nel campo dell’agricoltura.

“La ricerca si sta muovendo verso tecnologie sempre più sostenibili - prosegue Corsi - è una ricerca che può avvantaggiarsi di nuove tecnologie di tipo digitale ed informatico, che garantiranno un'innovazione molto diversa rispetto a quella che abbiamo portato al mercato finora. Cosa avrà di differente? Sarà una tecnologia che continuerà ad introdurre nuovi parametri di ricerca, importanti per un’innovazione più sostenibile. Possiamo quindi garantire tecnologie che avranno un impatto minore sul suolo e sull'acqua, ad esempio".

"Grazie a queste tecnologie, poi, possiamo capire l’impatto dell’innovazione sulle emissioni di gas serra e possiamo capire come integrare la tecnologia chimica con la tecnologia biologica e quali sono gli strumenti che dobbiamo garantire all’agricoltore per essere sicuri che prenderà sempre la decisione migliore nel suo interesse - conclude - Un interesse che è legato a quella che è la realtà locale di una certa coltura, di una certa geografia e di un certo tipo di meccanizzazione che ogni agricoltore ha a sua disposizione”.

di Adnkronos   
I più recenti
Ong, il decreto aree idonee blocca le rinnovabili
Ong, il decreto aree idonee blocca le rinnovabili
Sui tank Leonardo in contatto con altri 2 interlocutori
Sui tank Leonardo in contatto con altri 2 interlocutori
Webuild, assegnato premio Giovannini su innovazione e digitalizzazione infrastrutture
Webuild, assegnato premio Giovannini su innovazione e digitalizzazione infrastrutture
Sostenibilità: concluso a Genova il Giro d'Italia della Csr 2024
Sostenibilità: concluso a Genova il Giro d'Italia della Csr 2024
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...