[Il caso] La Digos si presenta ad una conferenza stampa del Partito democratico anti Salvini

L'incontro è stato organizzato dai parlamentari Piero Fassino e Giuditta Pina

[Il caso] La Digos si presenta ad una conferenza stampa del Partito democratico anti Salvini
La conferenza stampa del Pd a Modena, a destra Pero Fassino, a sinistra Giuditta Pina

Dopo il caso delle lenzuola di protesta contro Matteo Salvini rimosse dalle forze dell’ordine, un altro episodio alimenta perplessità sull’operato del ministero dell’Interno, che come noto fa capo al leader della Lega. Secondo quanto denunciato dal Partito democratico gli agenti della Digos si sarebbero presentati, senza essere stati invitati, ad una conferenza stampa organizzata da due parlamentari dem, per annunciare la presentazione di un’interrogazione al titolare del Viminale. 

Il fatto, che si è verificato a Modena, è stato raccontato sul sito Democratica. "I parlamentari del Partito Democratico Piero Fassino e Giuditta Pini – è stato spiegato- hanno convocato una conferenza stampa per annunciare la presentazione di un'interrogazione per chiedere conto al Ministro Salvini dei dati errati sui reati relativi alla città di Modena diffusi dal Viminale. E chi si presenta? La Digos". "La vicenda – hanno aggiunto i dem - che a questo punto verrà chiarita dalla risposta ad un'altra interrogazione (se il Ministro avrà la bontà di rispondere al termine di questo infinito tour elettorale), è solo l'ultima di una serie di episodi a metà tra l'intimidatorio e il muscolare".

Matteo Salvini

La Digos (Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali) è presente presso ciascuna Questura e dipende, dunque, dal Ministero dell'Interno. Si interessa di terrorismo a livello nazionale ed internazionale, controllando le attività di gruppi estremistici che perseguono scopi di sovvertimento sociale con il ricorso alla violenza. Ma al grande pubblico è nota soprattutto per l'attività di contrasto all'illegalità nelle manifestazioni sportive ad opera dei gruppi di tifosi violenti organizzati, noti come ultras. 

Viste le competenze della Digos, una domanda sorge spontanea: che ci facevano i loro agenti alla conferenza stampa organizzata dal Partito democratico? 

Agenti della Digos in azione