[L’analisi] Con Gubitosi Tim inizia una nuova era, ma solo con un manager riuscì a creare valore. Per il resto un disastro

Codice da incorporare:

Luigi Gubitosi e' il nuovo Ad di TIM, la ex Telecom Italia. In 20 anni sono passati 11 amministratori delegati nella compagnia telefonica. Ogni volta l'ad uscente viene liquidato con buonuscite milonarie mentre i piccoli azionisti piangono lacrime amare: dal 1997 TIM ha distrutto l'80% del valore. Solo quando al vertice ci fu Riccardo Ruggiero l’azienda invertì la tendenza.