Borsa: Europa debole con futures, giù microchip, Milano -1,2%

Borsa: Europa debole con futures, giù microchip, Milano -1,2%
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - Si confermano in ribasso le principali borse europee, che hanno invertito la rotta a metà mattinata insieme ai futures Usa dopo i dati sul Pil dell'industria italiana nel 2020, sceso dell'11,5%. La peggiore è Francoforte (-1,7%), preceduta da Milano (-1,2%), Parigi (-0,6%) e Londra (-0,45%) e Madrid (+0,34%), che resiste in territorio positivo. In arrivo dagli Usa il Redbook mensile sul commercio, l'indice dei prezzi delle abitazioni, la fiducia dei consumatori, gli indici della Fed di Richmond e di Dallas, mentre il presidente della Fed Jerome Powell è atteso alla commissione banche del Senato per un intervento. Attese in serata le scorte settimanali di greggio americane. Rallenta la corsa il greggio (Wti +0,75%) che si porta a 62,17 dollari a 62,82 dollari), salgono invece alluminio, rame, oro e argento, a differenza del minerale di ferro e dell'acciaio. Invariato il quadro valutario, con il dollaro stabile sull'euro a 1,21 e debole sulla sterlina a 1,4. La divisa britannica avanza anche sull'euro, che viene scambiato a 1,158. Si confermando così il record dall'aprile del 2018. Positivi ma sotto ai massimi della mattinata i petroliferi Bp (+2,11%), Total (+1,75%), Shell (+0,79%) ed Eni (+0,27%). Confermate le prese di beneficio sui produttori di microprocessori, da Stm (-5%) a Infineon (-4,84%) e Asml (-3,49%). Effetto conti su Hsbc (-1,42%), che si muove in controtendenza rispetto a Bbva (+2,84%), Lloyds (+1,95%) e Santander (+1,12%). Deboli Banco Bpm (-2,57%), Bper (-1,88%), Intesa (-1,19%) e Unicredit (-0,3%) in Piazza Affari, dove prosegue la corsa di Atlantia (+3,65%), nel giorno in cui il Cda della Cdp esamina l'offerta su Aspi insieme a Blackstone e Macquarie. Bene anche Leonardo (+1,88%), che dimezza comunque il rialzo in attesa di novità sull'Ipo di Drs. Si conferma sopra l'Opa di Gavio e Ardian Astm (-0,23% a 25,62 euro) dopo il rally della vigilia. (ANSA).