Borsa: Europa migliora, corrono lusso e semiconduttori

Borsa: Europa migliora, corrono lusso e semiconduttori
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 27 MAG - Migliorano le principali Borse europee verso fine seduta nel 93/o giorno di guerra in Ucraina, mentre anche Wall Street accelera. In Europa la migliore è Parigi (+1,5%), seguita da Francoforte (+1,4%), Madrid (+0,4%), Londra e Milano (+0,3%), con lo spread Btp-Bund salito a 195,2 punti e il rendimento del decennale italiano al 2,891%. Rimane in rialzo l'oro (+0,7%) a 1.857,9 dollari l'oncia. Risale il prezzo spot del gas in Europa, guardando ai future in rialzo ad Amsterdam (+1%) a 86,8 euro al MWh e ancora di più a Londra (+8%) a 156 penny al Mmbtu (unità termica britannica). L'indice d'area, Stoxx 600, guadagna l'1,3%, con l'informatica che sale più di altri comparti, trascinata in particolare dai semiconduttori, come Infineon (+4,7%) e Asml (+4,5%). Vola il lusso, col rally di Richemont (+9,6%) e i rialzo di Kering (+4%) e Lvmh (+3,9%). Positive le auto, a iniziare da Volvo (+6%) e Ferrari (2%). Rimangono in ordine sparso le banche, con esempi in positivo, come Hsbc (+1%) e Barclays (+1,4%), e altri in ribasso, come Caixa e Kbc (-1,3%). Soffre la maggioranza dei petroliferi, da Bp (-1,5%) a Shell (-1,4%), col greggio che continua in calo (wti -0,3%) a 113,8 dollari al barile e il brent a 117,6 dollari. Male le utility, da Terna (-2,6%) a Electricite de France (-1,2%). (ANSA).