Carrefour e la canadese Couche-Tard: trattative per una fusione

Carrefour e la canadese Couche-Tard: trattative per una fusione
di Askanews

Milano, 13 gen. (askanews) - Il gruppo canadese Couche-Tard ha avviato "discussioni esplorative" in vista di una possibile acquisizione del colosso francese Carrefour che porterebbe alla nascita di un gigante mondiale della Gdo. La conferma arriva dai diretti protagonisti. L'approccio è "amichevole" ma le discussioni sono ancora a livello "molto preliminare", hanno precisato.Carrefour nel 2019 ha registrato un fatturato di oltre 80 miliardi di euro e alla Borsa di Parigi, dove il titolo vola di oltre il 10%, capitalizza circa 13 miliardi di euro. Il colosso canadese dei minimarket Couche-Tard, a cui fa riferimento anche la catena Circle K, alla Borsa di Toronto capitalizza circa 30 miliardi di euro.