Tiscali.it
SEGUICI

Zaia e Cappato a funerali di Stefano Gheller, paladino fine vita

di Ansa   
Zaia e Cappato a funerali di Stefano Gheller, paladino fine vita

(ANSA) - CASSOLA (VICENZA), 26 FEB - La canzone di Madonna "Rain", ha risuonato oggi all'esterno della chiesa San Giuseppe di Cassola (Vicenza) mentre il feretro arrivava sul sagrato, per l'ultimo saluto a Stefano Gheller, il 51enne vicentino affetto da una grave forma di distrofia muscolare e 'paladino' della battaglia per il suicidio medicalmente assistito, deceduto nel pomeriggio di giovedì 22 febbraio in seguito a complicazioni legate a un ricovero. Gheller è stato il primo veneto ad ottenere l'ok per la procedura del suicidio assistito.

Un simbolo per l'associazione Luca Coscioni, e per questo al funerale era presente il tesoriere Marco Cappato che ha definito il 51enne "un uomo pieno di coraggio, un leader per i diritti di tutte le persone con disabilità. Un uomo - ha evidenziato - che credeva nella libertà e per essa si è speso". Le esequie sono state celebrate dal vescovo emerito di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol, che ha ricordato come Stefano amasse la vita. "La sua casa - ha spiegato Pizziol - era un luogo di incontri, di confronti, di riflessioni. E con i suoi interventi ci ha sollecitati a riflettere sul senso della vita e della morte". In prima fila anche la sorella di Gheller, Cristina, affetta dalla sua stessa malattia: "Ciao amore mio. Ti prometto che cercherò di lottare per vivere una vita dignitosa e libera come volevi tu". Presente anche il presidente del Veneto Luca Zaia, da sempre al fianco nella battaglia di Gheller: "Stefano non ha fatto politica, si è occupato della libertà. Credo che abbia fatto quello che altri non hanno fatto e si sono girati dall'altra parte", ha detto. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...