Tiscali.it
SEGUICI

Migliora il tempo in Emilia, resta l'allerta rossa per le piene dei fiumi. C'è anche una vittima

Le pianure di Modena e Piacenza inondate dai fiumi che scendono dall'Appennino. Si conta una vittima, un uomo di 85 anni morto nell'esondazione del Termina

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Migliora il tempo in Emilia che è stata funestata dal maltempo: un'ondata che ha provocato anche una vittima, un uomo di 85 anni che a Traversetelo, nel Parmense, è stato sorpreso dall'acqua del torrente. Termina fuori da casa sua e non è riuscito a mettersi in salvo. Anche se l'allerta rimane rossa: non sono previsti particolari eventi meteo, anche se non si escludono temporali isolati, ma c'è grande attenzione per il transito delle piene dei fiumi nelle aree di pianura. Osservato speciale, in queste ore, continua ad essere il Secchia nel Modenese che ha superato i livelli di attenzione. Restano chiusi alcuni ponti come il Pioppa a San Possidonio, il ponte Motta a Cavezzo e il ponte di Concordia. 

Pioggia a volontà

L'Emilia Romagna è stata colpita da una perturbazione capace di fare danni. I fiumi scendono dall'Appennino alla pianura tra Modena e Piacenza, in allerta rossa, preoccupando per una notte e un giorno chi vive vicino all'acqua e costringendo all'apertura delle casse di espansione. Si conta una vittima: un uomo di 85 anni è morto nel Parmense dopo l'esondazione del torrente Termina. Il suo corpo è stato recuperato dai Vigili del fuoco intorno alle 20 a lido Valtermina, nel Comune di Traversetolo.

I danni sono già ingenti

Strade interrotte da frane e smottamenti in collina e in montagna, case allagate, piccoli ponti crollati e alcune famiglie evacuate e soccorse dai vigili del fuoco con i gommoni, in particolare a Langhirano e Mulazzano (Parma), dove diverse abitazioni sono state invase dall'acqua e a Campogalliano (Modena), dopo che ieri era stata Pavullo, sempre sull'Appennino modenese, a vivere un pomeriggio con buona parte del centro sott'acqua. Le piene hanno superato soglia 3 sull'Arda (che ha raggiunto lo sfioro alla diga di Mignano, nel Piacentino), su Samoggia, Tiepido, Secchia ed Enza. La pioggia ha raggiunto picchi di 190 millimetri sul Secchia e su montagna e collina delle province di Parma, Reggio e Modena, è stato raggiunto un massimo storico, 112 millimetri.

Video

Loading...

Anche la Toscana sott'acqua

Interessati dall'ondata di maltempo anche la Toscana settentrionale con Pistoia, che ha vissuto una nottata di ansia con una settantina di interventi dei vigili del fuoco per l'acqua finita in strada e sottopassi. E il Polesine con Rovigo, dove il primo giorno della neo sindaca Valeria Cittadin è stato caratterizzato da una visita ai luoghi colpiti da un nubifragio e da una tromba d'aria, in particolare nel centro commerciale 'Aliper', dove ci sono stati danni all'interno e all'esterno e un negozio scoperchiato.

Ponti crollati e animali in pericolo nel Modenese

A Prignano sulla Secchia, nel Modenese, è crollato un ponte sul torrente Rossenna, spazzato via dalla piena. Isolato un allevamento di cani Beagle, come documenta il titolare Alberto Calbucci. "Ho i miei cani, ma anche caprette, galline. Dove dovremmo andare!", ha detto a fronte dell'ordine del comune di andarsene. Anche nel Bolognese alcune persone sono state evacuate in Appennino, tra Vergato e Castel d'Aiano. Nella valle del torrente Sporzana l'acqua ha danneggiato la condotta principale del metano a Sivizzano, frazione di Fornovo di Taro (Parma), lasciando disalimentata tutta la zona. E a Parma è stata nel pomeriggio la vicepresidente della Regione per un punto in prefettura con la protezione civile.

Di altro tipo l'allerta che scatta a Stromboli, alle Eolie: da gialla a codice arancione per il vulcano, dopo le valutazioni emerse durante una riunione degli organi competenti. 

TiscaliNews   
I più recenti
Annuncio affitto di una casa al mare su Facebook ma era truffa
Annuncio affitto di una casa al mare su Facebook ma era truffa
Pmi, meno prestiti, sale il rischio infiltrazioni criminalità
Pmi, meno prestiti, sale il rischio infiltrazioni criminalità
Favoreggiamento dell'immigrazione, fermati due scafisti
Favoreggiamento dell'immigrazione, fermati due scafisti
Braccianti ridotti in schiavitù, maxi sequestro a due caporali
Braccianti ridotti in schiavitù, maxi sequestro a due caporali
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...