Tiscali.it
SEGUICI

Al via gli esami di maturità tra ansia e speranza per 526 mila studenti. Ecco le tracce della prova di italiano

Ungaretti, Pirandello, Rita Levi Montalcini e l'uso dell'atomica fra i temi proposti ai 526 mila studenti delle scuole superiori

TiscaliNews   
Studenti alla maturità (Foto Ansa)
Studenti alla maturità (Foto Ansa)

Pellegrinaggio che fa parte della raccolta L'Allegria è la poesia di Giuseppe Ungaretti proposta ai maturandi per l'analisi del testo. Tra le tracce proposte ai 526mila studenti del quinto anno delle scuole superiori, che si confrontano con la prima prova dell'esame di maturità, quella di italiano, ci sono anche Luigi Pirandello - con il brano Quaderni di Serafino Gubbio operatore - tra gli autori proposti e Rita Levi Montalcini con l'Elogio dell'imperfezione. Un testo tratto da Storia d'Europa di Giuseppe Galasso invita gli studenti e le studentesse a riflessioni sull'uso dell'atomica. Riscoprire il silenzio della scrittrice e giornalista del Sole 24 Ore, Nicoletta Polla Mattiot, è un altro degli argomenti proposti. Un testo tratto da Maurizio Caminito Profili selfie e blog del 2014, infine, invita i maturandi a una riflessione sull'importanza e il senso del diario nell'era digitale.

Come si svolge l'esame di maturità

Oltre mezzo milione di studenti e studentesse quindi si confrontano con la prima prova dell'esame di maturità, che è un esame di Stato, ovvero la prova di italiano che mira ad accertare sia la padronanza della lingua italiana (o della diversa lingua nella quale avviene l'insegnamento) sia le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche degli studenti. La prova ha una durata massima di sei ore. I candidati possono scegliere tra tipologie e tematiche diverse: il ministero mette a disposizione per tutti gli indirizzi di studio sette tracce che fanno riferimento agli ambiti artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, tecnologico, economico, sociale.

Il secondo giorno invece sarà dedicato alla materia specifica del corso di studi, individuata dal Ministero dell'Istruzione e del merito a seconda dell'indirizzo di studio. E' previsto anche un colloquio che ha l'obiettivo di accertare il conseguimento del profilo educativo, culturale e professionale di ciascun candidato. Gli orali prenderanno il via il lunedì successivo alle due prove scritte e seguiranno l'ordine stabilito dalla commissione. Dai licei arriva il maggior numero di candidati, pari a 266.057, seguono quelli degli istituti tecnici, che sono 172.504; infine ci sono gli 87.756 dagli istituti professionali.

Notte di ansia

E per molte e molti giovani quella appena trascorsa è stata una "notte prima degli esami" all'insegna dell'ansia e dell'insonnia. Ieri sera in molti sono stati coinvolti da riti scaramantici di ogni sorta, tra ritrovi davanti scuola, preghiere, canti e ripassi, e 8 su 10 temevano di non riuscire a chiudere occhio. Quanto alla canzone più ascoltata resta 'Notte prima degli esami' di Venditti, uscita esattamente 40 anni fa.

L'augurio di Meloni

A ragazze e ragazzi è arrivato l'augurio della presidente del consiglio. "Siete il futuro della nostra nazione - ha detto Giorgia Meloni nel corso di una diretta di Skuola.net - e sono certa che dimostrerete il vostro valore. L'Italia crede in voi, in bocca al lupo".

La raccomandazione di Valditara

Alle ore 8.30 di mercoledì si inizia con la prima prova, sono a disposizione 6 ore. Le tracce, sono in tutto 7, "potrebbero essere definite interessanti" e sono state scelte "a marzo", ha detto ieri il ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, che si è raccomandato con gli studenti: "non perdete tempo a cercarle su internet".

Quanto alla seconda prova, "non sarà particolarmente difficile" e non inquieterà "lo studente con una preparazione media", ha rassicurato. "Oggi rilassatevi, quello che avete imparato ormai lo sapete. Siete ragazzi eccezionali, abbiate la consapevolezza del valore che c'è in ognuno di voi. Molto del risultato dipende dalla serenità con cui si affronta, dalla mancanza di stress. Perché più uno è stressato e più rischia di non essere performante".

Molti hanno affinato gli ultimi ripassi sulle tracce più gettonate, aiutandosi anche con l'Intelligenza artificiale. "L'IA - ha detto Valditara - può essere estremamente utile per capire il grado di preparazione a cui si è arrivati. E da questo punto di vista è preziosa". Allo stesso tempo, ha messo in guardia, "non vi fate fare i temi e le traduzioni o gli esercizi, altrimenti non imparate niente. È un falso aiuto, ingannevole".

Un momento di passaggio

Per il ministro, che ha rivelato di aver preso, ai suoi esami, 56/60, "la maturità è un momento di passaggio e quindi ha ancora un senso perché è una cesura fra un passato che è ancora quello dell'adolescenza e un futuro dove si diventa cittadini maturi, adulti, pienamente responsabili".

 

TiscaliNews   
I più recenti
Addio alla 'staffetta partigiana' Giacomina Castagnetti
Addio alla 'staffetta partigiana' Giacomina Castagnetti
Eurofighter intercettano aereo civile, atterrato a Foligno
Eurofighter intercettano aereo civile, atterrato a Foligno
Annega a 36 anni nel fiume Bruna nel Grossetano
Annega a 36 anni nel fiume Bruna nel Grossetano
Ventenne in moto muore a Bari in incidente stradale
Ventenne in moto muore a Bari in incidente stradale
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...