Vaccini Italia, nuovo caso: 4 dosi Pfizer a donna di 67 anni. Mistero sulle condizioni dell'altra giovane

"La signora - ha spiegato la responsabile dell'hub vaccinale - è stata subito presa in carico dalla struttura e dal referente medico e infermieristico, è stata tenuta in osservazione per un'ora e non ha avuto particolari malori

Vaccini Italia, nuovo caso: 4 dosi Pfizer a donna di 67 anni. Mistero sulle condizioni dell'altra giovane
di TiscaliNews

Un nuovo caso di sovradosaggio di vaccino anti Covid, dopo la studentessa di Massa, si è verificato sempre in Toscana, a Livorno. Una donna di 67 anni, come spiegato durante un punto stampa che si è tenuto all'Hub vaccinale PalaModì, "ha ricevuto 0,30 ml di vaccino Pfizer interamente, senza essere diluito. Una quantità pari a 4 dosi di vaccino", ha spiegato Laura Brizzi, responsabile della Zona-Distretto livornese.

"La signora - ha spiegato Brizzi - è stata subito presa in carico dalla struttura e dal referente medico e infermieristico, è stata tenuta in osservazione per un'ora e non ha avuto particolari malori. Ma tanto spavento, che ha determinato un pochino di ansia. Abbiamo suggerito alla signora di fare degli accertamenti, se lo ritenesse opportuno, e di stare in osservazione e l'abbiamo fatta ricoverare comunque in pronto soccorso, dove è stata per il pomeriggio e nella notte. Attualmente si trova lì, in attesa dei risultati di alcuni accertamenti che sono stati fatti. Comunque sta bene".

Intanto versioni contrastanti sulle condizioni dell'altra ragazza che ha ricevuto il sovradosaggio. Infatti secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, la studentessa "sta bene, i parametri sono più che buoni e al di là dello spavento non ci saranno possibili danni perché nella fase uno della sperimentazione una quota parte dei volontari aveva subito concentrazioni più alte di vaccino". In realtà questa versione è stata smentitra dalla madre della giovane. "Purtroppo in questo momento Virginia non sta in piedi. Ha continui giramenti di testa, lividi alle gambe e il livello delle piastrine è basso. Ha dovuto anche rinunciare allo stage universitario per il quale era stata vaccinata", sono queste le parole della mamma della ragazza a Il Corriere della Sera. La donna, preoccupata per la salute della figlia ha voluto replicare Fabrizio Pregliasco, il virologo che ha preso la ragazza in cura e che ha rassicurato sulle sue condizioni di salute.