Tiscali.it
SEGUICI

Ucciso ad Adrano nel 2008, ordinanza per 4 esponenti clan

di Ansa   
Ucciso ad Adrano nel 2008, ordinanza per 4 esponenti clan

(ANSA) - CATANIA, 29 NOV - La Polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro presunti esponenti di un clan mafioso sono stati arrestati dalla polizia per l'omicidio di Alfio Neri, 39 anni, ucciso con ad Adrano il 15 agosto del 2008 mentre a bordo del suo scooter si trovava nel centro storico del comune catanese. L'uomo fu colpito dai proiettili sparati da due pistole una calibro 7,65 e una 38. Due anni prima, il 25 maggio del 2006, Neri era stato vittima di un altro agguato: fu ferito a una spalla mentre l'uomo che era con lui, Francesco Coco, allora 35enne, fu colpito a una gamba.

In quell'occasione si ipotizzò che l'obiettivo dei sicari non fosse lui Due dei quattro indagati sono anche accusati, in concorso, di un altro omicidio: quello di Francesco Rosano, di 37 anni, assassinato il 18 gennaio del 2008, sempre ad Adrano. L'uomo, che lavorava in una concessionaria di automobili, è stato ucciso con colpi di pistola dopo essere uscito di casa, mentre si stava mettendo alla guida della sua auto. A fare fuoco due sicari a bordo di un'autovettura, che hanno affiancato l'auto della vittima e gli hanno sparato contro diversi colpi con una pistola calibro 9, uccidendolo sul colpo. Nei confronti dei quattro indagati la squadra mobile della Questura di Catania e del commissariato di Adrano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura distrettuale etnea che ha coordinato le indagini della polizia. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Venezia, numeri record per l'ultima domenica senza ticket
Venezia, numeri record per l'ultima domenica senza ticket
Don Ciotti, Vincenzo Agostino determinato nel cercare la verità
Don Ciotti, Vincenzo Agostino determinato nel cercare la verità
Napoli, applausi per Scurati che legge il suo monologo
Napoli, applausi per Scurati che legge il suo monologo
Incidente sul lavoro nel Senese, in mille ai funerali del 23enne
Incidente sul lavoro nel Senese, in mille ai funerali del 23enne

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...