Tiscali.it
SEGUICI

Uccise il figlio di 2 anni, chiede perdono in carcere al Papa

di Ansa   
Uccise il figlio di 2 anni, chiede perdono in carcere al Papa

(ANSA) - FROSINONE, 18 APR - Il 17 aprile di cinque anni fa ha ucciso il figlio di 26 mesi soffocandolo perché piangeva e la disturbava mentre tentava di appartarsi con il compagno e per questo è stata condannata a 26 anni di carcere: l'altro giorno ha incontrato Papa Francesco ed ha chiesto perdono direttamente al pontefice. È accaduto nel carcere di Rebibbia durante la cerimonia della 'lavanda dei piedi' che precede la Pasqua: a rivelarlo, soltanto ora sono stati gli avvocati Lorenzo Prospero e Chiara Cucchi che assistono Donatella Di Bona, la donna di 34 anni della provincia di Frosinone condannata per avere ucciso il piccolo Gabriel Feroleto nella località Volla a Piedimonte San Germano, in provincia di Frosinone.

Donatella Di Bona faceva parte delle 12 detenute alle quali il Papa ha lavato i piedi nel corso del rito. Dal 2022 segue un percorso di recupero sociale e spirituale, trascorre le giornate nella preghiera. Dopo la condanna in appello ha rinunciato al ricorso in Cassazione dicendo di voler espiare la sua colpa. Per quel delitto era stato condannato anche l'uomo che si trovava con lei al momento del delitto, Nicola Feroleto, papà del piccolo Manuel: a lui vennero inflitti 24 anni per il mancato intervento con cui avrebbe potuto salvare il figlio. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Togni (Anev): eolico sostiene transizione e sicurezza energetica
Togni (Anev): eolico sostiene transizione e sicurezza energetica
Al via dal 14 giugno a Bolsena la 'Festa delle Ortensie'
Al via dal 14 giugno a Bolsena la 'Festa delle Ortensie'
Minacce al sindaco di Catanzaro e al direttore azienda mobilità
Minacce al sindaco di Catanzaro e al direttore azienda mobilità
Mitragliatore artigianale e pistola a forma di penna, arrestato un 22enne che fabbricava armi  in...
Mitragliatore artigianale e pistola a forma di penna, arrestato un 22enne che fabbricava armi in...
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...