Tiscali.it
SEGUICI

Turisti bloccati sul monte Baldo, recuperati dal Soccorso alpino

di Ansa   
Turisti bloccati sul monte Baldo, recuperati dal Soccorso alpino

(ANSA) - VERONA, 23 APR - Sono stati recuperati a notte fonda - uno in condizioni di probabile grave ipotermia - due escursionisti spagnoli bloccati dalla neve sul Monte Baldo, a 1750 metri di quota. I due, di 35 e 36 anni, erano partiti per una lunga camminata e si erano fermati dalle condizioni meteo avverse. Vista l'impossibilità a raggiungerli in elicottero, una squadra del Soccorso alpino ha iniziato la salita a piedi per recuperarli. Gli escursionisti hanno riferito via radio di avere molto freddo, non indossando abbigliamento e calzature adatte alle rigide temperature. Verso le 23.30 la prima squadra è riuscita a raggiungerli.

Subito la situazione è apparsa critica: uno dei due uomini era a terra, cosciente, ma immobile. Mentre una seconda squadra, con medico e infermiera si portava più vicino possibile in fuoristrada e quad, i soccorritori sul posto hanno subito provveduto a riscaldare con piumini e coperte termiche l'escursionista a terra e il compagno, che era in piedi e che, dotato di imbrago e assicurato, ha iniziato la discesa affiancato da due tecnici. La presenza di 30 centimetri di neve fresca e le forti raffiche di vento, oltre a ostacolare il cammino, hanno costretto a cancellare un primo avvicinamento dell'elicottero di Trento abilitato al volo notturno. Quando il medico di stazione, anestesista rianimatore, salito a piedi ha raggiunto il paziente, le sue condizioni si erano aggravate e sono state mobilitate ulteriori forze in previsione del lunghissimo trasporto a vaĺle. Con una terza squadra già partita, si sono mosse anche la stazione trentina di Riva, fermata peraltro da una frana verso Malcesine, e la stazione speleo di Verona. Alle 3.20 un varco nel maltempo ha permesso l'arrivo dell'elisoccorso trentino, che ha subito provveduto a recuperare con il verricello la barella con l'escursionista più grave, trasportato immediatamente in ospedale. In una seconda rotazione l'elicottero è poi tornato a prendere il compagno, che si trovava alcune centinaia di metri più in basso, sorretto dai soccorritori. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
G7, dopo le proteste gli agenti di polizia trasferiti su altra nave
G7, dopo le proteste gli agenti di polizia trasferiti su altra nave
La Torre (Cic): No a depenalizzazione colpa medica sì a salvaguardia medico
La Torre (Cic): No a depenalizzazione colpa medica sì a salvaguardia medico
Trojano (Sigo): Sistema per gestione rischio clinico in unità operative
Trojano (Sigo): Sistema per gestione rischio clinico in unità operative
Sanità: presentato Manifesto su ‘Sostenibilità e innovazione nel diabete’
Sanità: presentato Manifesto su ‘Sostenibilità e innovazione nel diabete’
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...