Tiscali.it
SEGUICI

Trovati 76 ordigni della II Guerra Mondiale in bosco a Arezzo

di Ansa   
Trovati 76 ordigni della II Guerra Mondiale in bosco a Arezzo

(ANSA) - SUBBIANO (AREZZO), 11 APR - Ritrovati, rimossi e fatti brillare in sicurezza in luogo idoneo ben 76 ordigni bellici inesplosi che erano rimasti da 80 anni tra la vegetazione di un bosco di Subbiano (Arezzo). Li hanno segnalati agli artificieri i Carabinieri Forestali. Si tratta di 43 bombe da mortaio da due pollici, 23 bombe da mortaio da due pollici fumogene, nove bombe da mortaio da tre pollici e una granata da fucile.

Gli ordigni sono stati ritrovati dai militari in tre differenti aree, nel raggio di circa un chilometro, dove i tedeschi in ritirata avevano allestito una linea difensiva. La rimozione e il successivo trattamento degli ordigni sono stati opera di personale del reggimento Genio Pontieri dell'Esercito a Piacenza che ha prelevato, nella giornata di mercoledì, gli ordigni pericolosi per farli brillare all'interno di una cava dismessa poco distante, con il supporto di tutte le varie figure attivate dal protocollo, compresi i Carabinieri Forestali. L'Arma ricorda che è possibile, in aree soprattutto montane, imbattersi in ordigni bellici inesplosi, spesso risalenti ai due conflitti mondiali. Qualsiasi oggetto metallico che ricorda un pesce potrebbe essere un colpo da mortaio, oppure un corpo di forma rettangolare o circolare che fuoriesce dal terreno come se fosse un tasto, potrebbe essere una mina. Non vanno toccati e vanno segnalati alle forze dell'ordine. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Sbattuta dalle onde contro scogli, muore donna vicino Roma
Sbattuta dalle onde contro scogli, muore donna vicino Roma
Processo Grillo Jr: medico parte civile,'la ragazza era sbronza'
Processo Grillo Jr: medico parte civile,'la ragazza era sbronza'
Salute, dermatologo Paro Vidolin: Social utile per informazione a giovani e anziani
Salute, dermatologo Paro Vidolin: Social utile per informazione a giovani e anziani
Padova in festa per Sant'Antonio, migliaia fedeli in processione
Padova in festa per Sant'Antonio, migliaia fedeli in processione
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...