Tiscali.it
SEGUICI

Tragico incendio in un’autofficina a Milano, evacuato un palazzo: tre morti e tre feriti

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Un tragico incendio ha colpito quest'oggi un'autofficina situata in via Fra Galgario 8, a Milano. Il bilancio attualmente riportato dai vigili del fuoco è di tre morti e tre feriti. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano del medesimo edificio in cui si è sviluppato il rogo. Le fiamme si sono propagate, avvolgendo completamente l'autofficina e raggiungendo i primi tre piani del condominio soprastante. La situazione d'emergenza ha richiesto l'immediata evacuazione dell'intero edificio. Una squadra del Distaccamento di via Sardegna è prontamente intervenuta sul posto, seguita da altri nuclei inviati in rinforzo dalla centrale operativa di via Messina. I vigili del fuoco hanno lavorato instancabilmente per domare le fiamme e mettere in sicurezza l'area, ma la violenza dell'incendio ha purtroppo causato la perdita di vite umane e diversi ferimenti.

Chi sono le vittime

Le tre vittime dell'incendio sono un 67enne, sua moglie e il figlio della coppia. Si tratta di Silvano Tollardo, di 67 anni, Carolina De Luca, di 63, e Antonio Tollardo, di 34. Tutti sono stati trovati nel loro appartamento al terzo piano dello stabile, invaso dal fumo e dalle fiamme scaturite in un'officina al piano terra. Sarebbero morti, da una prima ispezione del medico legale, per intossicazione. Secondo quanto confermato anche dal 118, i deceduti sono un nucleo famigliare, un "maschio di 66 anni, uno di 34 e una femmina di 63 anni". Tra i feriti, quattro, vi sono "un paziente ustionato ospedalizzato in codice giallo al Policlinico, un uomo di 39 anni, e tre pazienti in verde, due all'ospedale San Giuseppe e uno al San Carlo: due donne di 68 e 89 anni e un maschio di 56.

Le cause dell'incendio sono ancora in fase di accertamento

Le autorità competenti stanno svolgendo le necessarie indagini per chiarire le dinamiche esatte del tragico evento. Nel frattempo, l'area rimane delimitata e sotto stretta sorveglianza per garantire la sicurezza dei residenti e dei passanti. Le famiglie delle vittime sono state informate e il Comune di Milano sta predisponendo le misure di supporto per chi è stato direttamente colpito dalla tragedia, nonché per i residenti evacuati e attualmente sfollati.

TiscaliNews   
I più recenti
Frana nel Lecchese, interrotte ferrovia e strada provinciale
Frana nel Lecchese, interrotte ferrovia e strada provinciale
Federcarrozzieri, per gradine danni da mille a 10mila euro
Federcarrozzieri, per gradine danni da mille a 10mila euro
Il reel dei ragazzi del Liceo Sbordone contro il fenomeno Hikikomori
Il reel dei ragazzi del Liceo Sbordone contro il fenomeno Hikikomori
Colpito da pala escavatore, Uil 'è sesta vittima in Sardegna'
Colpito da pala escavatore, Uil 'è sesta vittima in Sardegna'
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...