Tiscali.it
SEGUICI

Torture al Beccaria, inchiesta nata da omissioni su violenze

di Ansa   
Torture al Beccaria, inchiesta nata da omissioni su violenze

(ANSA) - MILANO, 22 APR - Nasce dalle presunte omissioni nelle torture ad un 17enne nell'agosto del 2022, per cui, poi, erano stati arrestati tre giovani, l'inchiesta della Polizia e della Penitenziaria, coordinata dal pm di Milano Rosaria Stagnaro, che ha portato in carcere 13 agenti di Polizia penitenziaria dell'istituto di pena minorile Beccaria di Milano e al altre misure cautelari nei confronti di altri otto, su ordinanza del gip Stefania Donadeo. Un fatto, quello delle torture ai danni del 17enne, che lo scorso marzo ha portato alla condanna con rito abbreviato ad 8 anni per un 19enne ivoriano, Gnagne Lath, detto 'Nesco', con già un precedente per tortura alle spalle e che era stato arrestato in passato in un'inchiesta sulla crew dei trapper Simba La Rue e Baby Gang.

Lath fu arrestato nel dicembre 2022 per tortura, violenza sessuale di gruppo e lesioni perché, assieme a due minori, inflisse ad un 17enne, che era detenuto con i tre giovani nel carcere minorile Beccaria, "con crudeltà" gravi "e reiterate violenze" e un "trattamento inumano e degradante". Tra l'altro, già nelle motivazioni della sentenza si parlava di un oggetto usato per le torture dai giovani, sequestrato ma sul quale non erano state rinvenute "tracce ematiche". Nel processo, scriveva il gup Cristian Mariani, si è ventilata anche "la probabilità" di "una manovra di 'depistaggio', finalizzata a rimuovere i sospetti di omesso controllo da parte degli agenti di turno la notte dei fatti". Inoltre, da quanto si è saputo, le indagini hanno preso le mosse anche a seguito degli accertamenti, coordinati per questa tranche dal pm Cecilia Vassena, dopo le evasioni di sette minorenni dal Beccaria la sera di Natale dello scorso anno. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Manca braccialetto elettronico, marito di Siu ancora in carcere
Manca braccialetto elettronico, marito di Siu ancora in carcere
Blitz anti-spaccio a Roma, sgomberate le ex officine Romanazzi
Blitz anti-spaccio a Roma, sgomberate le ex officine Romanazzi
Papa contro i gay nei seminari, duro attacco parlando ai vescovi
Papa contro i gay nei seminari, duro attacco parlando ai vescovi
Gualtieri e Pogacar, un murales sul Giro in stazione metro Roma
Gualtieri e Pogacar, un murales sul Giro in stazione metro Roma
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...