Covid, il Veneto pronto a utilizzare il test fai da te: Zaia lo prova in diretta - Video

Lo ha presentato, assieme al dottor Roberto Rigoli, coordinatore delle 14 microbiologie della regione. Tra operazione e risultato del test, che è stato negativo, ha impiegato poco più di un minuto e mezzo di tempo.

TiscaliNews

Il governatore della regione Veneto Luca Zaia in diretta facebook ha presentato, assieme al dottor Roberto Rigoli (coordinatore delle 14 microbiologie del Veneto), "la sperimentazione sui test fai-da-te che parte da oggi su 5.000 campioni in doppio con il tampone molecolare "classico". 

La diretta Facebook

Il governatore ha mostrato in diretta Facebook, eseguendolo su se stesso, il nuovo test diagnostico fai da te. "E' molto semplice, adesso ve lo mostro" ha detto Zaia ai giornalisti, aprendo il kit con la saponetta, la provetta con il reagente, e il tamponcino, da inserire nelle fosse nasali, con 5 piccoli movimenti.

Il governatore del Veneto Luca Zaia (Ansa)

Tra operazione e risultato del test, che è stato negativo, ha impiegato poco più di un minuto e mezzo di tempo.

Il tracciamento

"Tra un po' ci saranno questi test che verranno da tutte le multinazionali. A quel punto non sarà più un problema di come tracciarli", ha affermato il presidente del veneto. "In autosomministrazione non potremo controllarli - ha aggiunto Zaia - a meno che non si decida a livello nazionale di far acquistare i test solo con il tracciamento, o farlo con alcune categorie specifiche, ad esempio gli anziani. Poi vedremo cosa si deciderà, ma non è necessario mettere il braccialetto elettronico a tutti".