Il terrorista Battisti estradato in Italia dalla Bolivia. Bobo è preoccupato per le liturgie populiste

Il terrorista Battisti estradato in Italia dalla Bolivia. Bobo è preoccupato per le liturgie populiste

Cesare Battisti è stato arrestato sabato a Santa Cruz de La Sierra, in Bolivia, dopo un mese di latitanza. E in meno di 24 ore l'Italia ha riavuto l'ex terrorista dei Pac che insegue, tra battaglie giudiziarie, arresti e fughe, da quasi 40 anni. "Ora lo attendono le nostre carceri", ha detto il premier Giuseppe Conte, mentre il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha esultato: "La pacchia è finita", merita di "concludere i suoi giorni in galera". L'ex terrorista dei Pac è già una cella di Massama (Or).