Tiscali.it
SEGUICI

Suviana: rov, sub e droni acquatici, ecco tutto il techno team delle ricerche

Ad aiutare i vigili del fuoco arrivano strumenti super-tecnologici che consentono, in alcuni casi, anche il controllo da remoto

TiscaliNews   
Suviana: rov, sub e droni acquatici, ecco tutto il techno team delle ricerche
Operazioni di salvataggio (Ansa)

Lavorano sotto il livello dell'acqua, al buio, tra macerie e detriti, con il rischio che tutto possa venire giù da un momento all'altro. Lo scenario, non nascondono molti dei soccorritori, è simile a quello della Costa Concordia, dove la cautela era la regola numero uno per garantire l'incolumità e la buona riuscita dei soccorsi.

In aiuto dei vigili del fuoco anche strumenti super tecnologici

Oggi ad aiutare i vigili del fuoco arrivano strumenti super-tecnologici che consentono, in alcuni casi, anche il controllo da remoto. Fondamentale e insostituibile, però, resta il contributo del nucleo sommozzatori, che continua incessantemente a calarsi sotto il muro d'acqua che sovrasta quel che rimane della centrale idroelettrica di Bargi, sul lago di Suviana. Per scandagliare il luogo della strage i vigili del fuoco, che sono sul posto con 100 unità, fanno uso di telecamere subacquee come quelle installate a bordo dei droni acquatici o dei cosiddetti Rov, i remotelty operated vehicle. Si tratta di innovativi robot teleguidati che consentono di raggiungere profondità proibitive anche per gli stessi sommozzatori, fino anche a 300 metri. Il sistema invia le immagini, in alta definizione, in superficie dove vengono analizzate da esperti e topografi per prendere eventuali decisioni.

Le similitudini con il caso della Costa Concordia

"La situazione - ammette il responsabile dei sommozzatori dei vigili del Fuoco, Giuseppe Petrone - è molto simile alle attività che abbiamo sviluppato nell'ambito nella Costa Concordia perché l'ambiente è difficile, è un ambiente a visibilità praticamente nulla, si opera al tatto ed è un ambiente ovviamente che non si presta alle attività di ricerca". Per questo fondamentali risultano essere anche le idrovore che consentono si svuotare gli ambienti della centrale di acqua, la cui pressione metterebbe a rischio le operazioni di soccorso dei sommozzatori. Si tratta di personale altamente qualificato che operano anche senza l'ausilio di bombole, soprattutto quando devono agire in ambiente angusti come a Suviana.

Il ruolo fondamentale dei droni acquatici

Ad aiutarli anche droni acquatici che consentono di raggiungere spazi più ristretti. Sono guidati da un operatore esterno che gli invia le indicazioni e monitorato da una telecamera che hanno sul casco. Ma non ci sono solo i vigili del fuoco ad operare nella centrale. Agli strumenti hi-tech si affianca anche il lavoro instancabile della Protezione Civile, con assistenza e sostegno ai soccorritori. Oltre al personale tecnico, sono state installate anche tende, torri-faro e una cucina.

TiscaliNews   
I più recenti
Saccheggiarono stabilimento alimentare, 7 arresti in due regioni
Saccheggiarono stabilimento alimentare, 7 arresti in due regioni
Sala, l'ambiente rimane il problema principale a Milano
Sala, l'ambiente rimane il problema principale a Milano
Complesso intervento notturno per soccorrere escursionisti
Complesso intervento notturno per soccorrere escursionisti
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...